Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Brutto incidente per la conduttrice italiana: “Scaraventata a terra da un van”

Personaggi TV. Brutto incidente per la conduttrice italiana, che ieri sera ha rischiato la vita alla stazione Termini di Roma. La conduttrice era di spalle quando un van l’ha scaraventata a terra. Questo episodio è stato raccontato da lei stessa sui social, ricevendo il sostegno degli amici e dei fan che le augurano di riprendersi presto.

Leggi anche: Francesco Totti, l’ex Ilary Blasi scoppia in lacrime: cos’è successo

Leggi anche: Giulia Cecchettin, Adriano Celentano rompe il silenzio e lo fa in un modo particolare

conduttrice italiana

Incidente per la conduttrice italiana, cosa le è successo

Momenti di puro terrore per Monica Leofreddi. La conduttrice italiana stava tornando a casa dopo aver preso il treno da Milano a Roma e stava aspettando un taxi. In una manciata di minuti la Leofreddi è stata colpita da un van in retromarcia, finendo a faccia a terra. Ecco cosa ha raccontato lei stessa con uno sfogo social.

Stasera di ritorno da Milano ero in attesa del taxi per tornare a casa, lo attendevo poco lontano dalla stazione (Termini, ndr). Il taxi stava per arrivare, scendo dal marciapiede e lo attendo dietro a un van parcheggiato in seconda fila. Ero di spalle con lo sguardo fisso verso la strada. Non mi accorgo che il van aziona la retromarcia. Mi travolge e mi scaraventa a faccia avanti sull’asfalto, sento qualcuno che gli urla ‘fermati! C’è una dietro!’. Rotolo verso il centro della strada per evitare che il van mi schiacci”, sono stati attimi paurosi che Monica è riuscita a raccontare con lucidità.

Ecco che poi il racconto si fa sempre più sofferente: “Scende l’autista che invece di soccorrermi, comincia a urlare accusandomi di fingere, urla che non mi aveva investita ma che mi ero buttata! Un altro imbecille urla ‘è vero! Non ti ha toccata’. Mi sono lentamente rialzata, ero umiliata, ferita non solo fisicamente ma soprattutto psicologicamente. Ho tentato di far valere le mie ragioni ma lui continuava a negare.Solo un signore ha confermato che ero stata investita. Gli ho chiesto “può testimoniare ? “Lui ha risposto di sì, l’autista urlava ancora negando. Io che ogni giorno pontifico su come ci si deve comportare in ogni situazione, in un momento di difficoltà, sono stata solo capace di scoppiare a piangere, non ho preso la targa, ho solo detto “ sei un delinquente vergognati.

Il mio taxi è arrivato. L’ho preso lasciandomi alle spalle il van ed il suo autista irresponsabile .Mi sono sentita fragile , sola , spaventata da tanta inciviltà. Volevo solo tornare a casa. Piangendo ho chiamato mio marito, gli ho confidato la mia frustrazione, la mia resa. Io sempre così forte, a tratti aggressiva mi ritrovavo a piangere in un taxi senza aver saputo proteggere il mio diritto di denunciare l’incidente, la mia dignità.Il tassista mi porge una tavoletta di ghiaccio che aveva nel suo zaino con la cena. È il primo che mi soccorre, mi confida che neanche lui si riconosce più in questo mondo. I miei figli mi hanno vista tornare a casa senza il mio solito sorriso, hanno visto il mio volto con il trucco colato, gli occhi lucidi. Non voglio nascondere la mia fragilità . Il loro abbraccio. Sto bene solo qualche escoriazione. L’autista si starà vergognando?” (continua)

Leggi anche: Ludovica Frasca sta col famosissimo di Mediaset: l’indiscrezione bomba sull’ex velina

Chi è Monica Leofreddi

Monica Leofreddi è una conduttrice tv italiana. Nata a Roma l’8 aprile 1965, inizia la sua carriera nel 1982 come presentatrice di programmi sportivi in una rete locale, per poi approdare in Rai. Attualmente lavora al fianco di Milo Infrante a Ore 14, su Rai 2. Monica è sposata dal 2015 con Gianluca Delli Ficorelli dal quale ha avuto due figli Riccardo e Beatrice. All’età di 20 anni la conduttrice è stata la compagna di Antonello Venditti per nove anni. Per lei il cantautore ha scritto la canzone “Ogni volta”. (continua dopo la foto)

conduttrice italiana

Il supporto degli amici

Tantissimi i commenti ricevuti al post pubblicato da Monica come quello del collega Milo Infrante: “Cominciamo col cercare questo signore e togliamolo dalla strada“. Ma anche quello di Chiara Francini, Elenoire Casalegno, “Sempre peggio. Una società allo sbando. Umanità, empatia, parole arcaiche… Mi spiace tanto Monica”

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure