Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Naike Rivelli, la rivelazione choc: “Aspettavo un figlio da Carrisi”

Naike Rivelli ha avuto una relazione con Yari Carrisi, il primogenito di Albano e Romina. I due hanno partecipato alla stessa edizione di Pechino Express e lì hanno concepito un figlio. Tuttavia le cose non sono andate come avrebbero sperato: ecco cos’è successo tra i monti del Sud America.

Naile Rivelli Yari Carrisi

Naike Rivelli: come ha conosciuto Yari Carrisi

I due figli d’arte si sono conosciuti a “Pechino Express”. Naike e Yari hanno da subito legato e hanno sempre cercato di ritagliarsi dei momenti insieme durante l’avventura. Sui monti del Sudamerica, hanno concepito il loro bambino. Tuttavia le difficoltà delle sfide e gli ambienti poco confortevoli, hanno portato a delle complicanze. Così è successo a Naike Rivelli, che ha perso il bambino che aspettava con Yari Carrisi. La donna ha deciso di rivelare tutto sulla sua gravidanza durante una chiacchierata con Barbara D’Urso.

Leggi anche: “Otto e Mezzo”, Massimo Cacciari su tutte le furie: “Me ne vado”

Naike Rivelli è rimasta incinta a “Pechino Express”

“A Pechino Express, sui monti del Sudamerica, sono rimasta incinta di Yari – ha ammesso la figlia di Ornella Muti -. È l’unico motivo per cui ho lasciato la trasmissione. Quando sono uscita sono rimasta due settimane in Sudamerica, avevo delle perdite. Ho avuto un aborto spontaneo. Non l’ho rivelato perché pensavo lo facesse la trasmissione. Dopo la perdita del bambino ho avuto poi altri problemi di salute. Liberatici di Pechino Express, abbiamo deciso di fare questo viaggio nostro senza telecamere. Un bambino che arriva e non ce la fa è un angelo che passa”.

Naike e Yari hanno deciso di allontanarsi dalle telecamere dopo l’esperienza a “Pechino Express”. La relazione tra i due comunque è continuata anche dopo il reality. La storia d’amore con Naike Rivelli però è terminata poco prima che i due convolassero a nozze. Di questo la donna non ha voluto assolutamente parlare.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure