Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Verissimo”, lo scioccante racconto di Claudio Amendola: “L’infarto mi ha cambiato la vita”

“Verissimo”, lo scioccante racconto di Claudio Amendola: “L’infarto mi ha cambiato la vita”

Claudio Amendola ha partecipato come ospite a “Verissimo”, il talk show di Canale 5 condotto da Silvia Toffanin: “Ho avuto un infarto”, ha ammesso il famoso attore. Amendola ha raccontato come questa drammatica esperienza gli abbia fatto cambiare la sua visione della vita.

Claudio Amendola infarto

“Verissimo”, Claudio Amendola, il dramma dell’infarto

Claudio Amendola, ospite a “Verissimo”, ha raccontato la tragica esperienza che ha vissuto nel 2017, quando ha subito un infarto potenzialmente fatale. “Avevo dei dolori strani, respiravo a fatica e nel giro di 7 minuti sono andato in ospedale e stavo sotto l’elettrocardiogramma”, ha spiegato l’attore. Fu uno spavento terribile sia per lui che per la moglie Francesca Neri. Tuttavia decise di tornare subito a casa dopo una notte in ospedale. “Il giorno dopo la notte che ho passato in ospedale ho firmato per tornare a casa. Anche se Francesca voleva restassi in ospedale. Però appena sono stato in mano ai medici sono stato tranquillo, non mi sono preoccupato di morire perché ero in buone mani”. Poi l’appello ai telespettatori e al pubblico. “La salute va coltivata, bisogna mangiare meglio, muoverci di più. Non fumate, io ho fumato da quando avevo 8 anni”.

Leggi anche: “Nero a metà” con Claudio Amendola torna su Rai1 con la terza stagione: le anticipazioni della prima puntata

La rinascita di Claudio Amendola dopo aver rischiato la vita

L’attore, ospite di Silvia Toffanin a “Verissimo” su Canale 5, ha poi fatto una confessione cha ha scioccato la conduttrice. “È stata un’esperienza bellissima perché ho imparato quanto è bella la vita, maturi e capisci quanto è importante vivere”.

La verità è che la possibilità di lasciarci le penne gli ha fatto capire quanto è importante prendersi cura della propria salute. “Quando sono stato finalmente fuori pericolo, mi sono reso conto veramente del valore della vita e delle cose che ho ed è stato come un secchio d’acqua gelata. Ho smesso di fumare, è cambiata radicalmente la mia vita”.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure