Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Concerto Primo Maggio 2022, Bugo nella bufera: ecco cos’è successo

Il Concerto del Primo Maggio è un festival musicale che dal 1990 è organizzato annualmente in occasione della Festa del lavoro in piazza San Giovanni in Laterano a Roma dai tre sindacati confederati italiani: CGIL, CISL e UIL. Anche ieri, 1° Maggio 2022, la musica ha riempito le vie della Capitale. Tantissimi gli artisti che si sono esibiti sullo storico palco del Concerto del Primo Maggio 2022: tra loro anche il cantante e conduttore dell’evento Bugo, il quale è finito al centro della bufera poiché indossava dei colori particolari. Vediamo cos’è successo nel dettaglio. (Continua a leggere dopo la foto)

Concerto Primo Maggio 2022, Bugo nella bufera: ecco cos’è successo

Ieri è andato in scena a Roma in piazza San Giovanni in Laterano il famoso Concerto del Primo Maggio e tra i protagonisti più chiacchierati sicuramente c’è stato Bugo. Il cantante è stato criticato sia per la sua conduzione che per per la sua maglietta, che non è passata inosservata agli utenti dei social. In molti infatti hanno notato che le tre righe sulla t-shirt bianca riportano i colori della bandiera russa. In realtà la maglietta scelta dal cantautore stava a rappresentare un tributo al concerto degli Oasis del 1996 tenutosi nel villaggio di Knebworth, nell’Hertfordshire. Ma sul web non si è potuto fare a meno di sottolineare che le tre bande colorate, seppur in un ordine diverso, riportavano esattamente i colori della bandiera russa. Questo dettaglio è stato notato immediatamente e così il sui social, in modo particolare Twitter, si è scatenato un vero e proprio processo mediatico. Vediamo i dettagli. (Continua a leggere dopo la foto)

I commenti degli utenti

Sembra proprio che quando ci sia di mezzo Bugo la polemica sia assicurata. Pur trattandosi di una coincidenza, i telespettatori più attenti hanno notato subito come i colori del cantante rimandassero a quelli della bandiera russa. Qualcuno per esempio ha scritto: “Ma per par condicio si è messo i colori della Russia? Ma ditegli di cambiare maglietta, per carità”. Poi, alla sua seconda uscita sul palco, il cantante si è presentato con una giacca di jeans sulla maglietta: “Hanno fatto mettere la giacca de jeans a Bugo perché gli hanno detto che aveva le strisce della bandiera russa sulla maglia”.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004