Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Emilio Fede, dopo tanti anni spiega la sua celebre frase: ecco tutta la verità

Tra i volti noti del Tg 4 c’è sicuramente Emilio Fede. Il noto giornalista è nato a Barcellona Pozzo di Gotto il 24 giugno 1931. Oltre a lavorare per il Tg 4, è stato anche direttore del Tg 1 (dal 29 maggio 1981 all’8 agosto 1982), di Videonews (dal 31 ottobre 1989 al 10 settembre 1991) e di Studio Aperto (dal 16 gennaio 1991 al 2 novembre 1993). A quasi 91 anni Emilio Fede, raggiungo dai microfoni de La Stampa, ha ricordato il passato e in modo particolare ha spiegato l’origini di una storica frase pronunciata in un fuori onda del telegiornale di Rete 4, ormai diventata un vero e proprio tormentone. (Continua a leggere dopo la foto)

Emilio Fede, dopo tanti anni spiega la sua celebre frase: ecco tutta la verità

Emilio Fede, a pochi giorni dal suo 91° compleanno, intervistato da La Stampa, ha deciso di ricordare il passato: “Sono saltato su una mina in Angola, mi sono salvato dall’esplosione di un aereo a Nairobi, mi hanno arrestato, sono stato ferito”. Fede ha spiegato anche da dove viene la frase pronunciata in un fuorionda nel 2003: “È la famosa esclamazione ‘che figura di m***a’. Ho visto che Striscia l’ha utilizzata ancora qualche sera fa. È diventata iconica!. Catturano Saddam Hussein, vado in studio per un’edizione straordinaria e annuncio con enfasi un fatto di cronaca straordinario. Cosa viene mandato in onda come immagine? La foto di Berlusconi. Ma che figura di m***a”. Infine, lo storico giornalista non dimentica mai l’importanza della risata perché “alla mia età sai che morirai. Il modo migliore di farlo? Appunto ridendo”. In questi giorni Emilio Fede è anche tornato sul piccolo schermo: scopriamo dove. (Continua a leggere dopo la foto)

emilio fede

Il ritorno sul piccolo schermo

Emilio Fede a quasi 91 anni è tornato sul piccolo schermo. L’ex direttore del Tg4 è stato ospite per la gioia dei suoi tanti ammiratori presso la trasmissione Punti di vista, in onda su Go Tv. Fede ha definito questa realtà televisiva come “una piccola emittente fatta da ragazzi giovani e per bene, che si occupa della gente: per questo ho detto subito sì”. Lo storico ex direttore del Tg 4 però non ha avuto soltanto una carriera come giornalista, spesso ha preso parte anche a dei film come: Paparazzi (1998), regia di Neri Parenti, dove interpreta se stesso in una scena con Mara Venier, Aprile (1998), regia di Nanni Moretti, dove appare un suo filmato in TV in seguito alla vittoria alle elezioni politiche di Silvio Berlusconi nel 1994, Buongiorno, notte (2003), Io non ho paura (2003) e La meglio gioventù (2003), dove in tutti e tre appare in filmati di repertorio.

Emilio Fede, torna in Tv e si commuove: le sue parole dopo l’esperienza a “Punti di Vista”

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004