Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Enrico Brignano, la straziante lettera al padre commuove tutti

Enrico Brignano, la straziante lettera al padre commuove tutti

Una bella persona, oltre che un grande artista. Enrico Brignano, tra gli attori comici più amati dagli Italiani, diventato famoso sul finire degli anni Novanta grazie al ruolo di Giacinto nella serie tv di Raiuno “Un medico in famiglia”, ha commosso tutti quanti con una lettera meravigliosa. Brignano era profondamente legato a suo padre Antonino, scomparso nel 2011. Nonostante siano passati undici anni da allora, lo sente ancora parte della sua vita, vicino a sé. Un filo tra i due che non si è mai spezzato; un legame profondo che la morte non è riuscita a recidere. In queste ore l’attore romano ha pubblicato su Instagram una lettera dedicata al caro papà. Nella missiva questi ha raccontato del matrimonio con la sua adorata compagna Flora Canto, da poco celebrato. (continua a leggere dopo le foto)

leggi anche l’articolo —> La malattia di Piero Angela: cos’è e come si manifesta. Ecco i primi sintomi

Enrico Brignano, la straziante lettera al padre commuove tutti

“Ciao Pà come butta, noi tutti bene. I bimbi crescono, Martina sta imparando a leggere e scrivere e ogni giorno diventa sempre più bella. Vedessi Niccolò, ieri ha fatto i primi due passi da solo senza reggersi, è una forza della natura, ha sempre fame. Chissà da chi ha preso…”. Le battute iniziali della lettera pubblicata sui social che Enrico Brignano ha scritto per il padre scomparso nel 2011. L’attore ha voluto aggiornare con tenerezza il genitore sugli ultimi progressi dei figli. Poi le parole sulle nozze con Flora Canto. (continua a leggere dopo le foto)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Enrico Brignano (@enricobrignano)

Il racconto delle nozze con Flora Canto

“Ah io e Flo ci siamo sposati quattordici giorni fa, sì sì un bel matrimonio anche a detta degli altri. Lei bellissima, io avevo il cuore in gola…in tuo onore sono entrato col pulmino Volkswagen che avevi tu, sì per averti più vicino… Mamma mi ha accompagnato all’altare e Rino mi ha fatto da testimone. Ci sei mancato tanto sai. Beh dai, spero tu te la passi bene lì dove sei ora a coso…ora ti devo lasciare perché mi reclamano di là, abbi cura di te e veglia su di noi, ciao Pà”, le riflessioni di Enrico Brignano. Una lettera stupenda, emozionante. (continua a leggere dopo le foto)

Non è la prima volta che Enrico Brignano dedica un pensiero al padre sui social

Non è la prima volta che Enrico Brignano dedica un pensiero al padre sui social. Su Instagram, qualche tempo fa, espresse l’amarezza per non avergli manifestato il suo affetto più spesso: “Mi spiace non averti detto abbastanza quanto ti volessi bene e che tu non sia riuscito a conoscere tua nipote. Ma lei ti conoscerà. Presto le mostrerò una tua foto e, quando la sentirò dire ‘nonno’, so già che piangerò di gioia”. Leggi anche l’articolo —> Morte Piero Angela, il dolore di Simona Ventura: messaggio da brividi

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004