Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Gabriele Cirilli, l’attore distrutto da un grave lutto: il dolore è immenso

Gabriele Cirilli, l’attore distrutto da un grave lutto: il dolore è immenso

Gabriele Cirilli è un comico, cabarettista, attore, umorista e scrittore italiano. Il pubblico televisivo è abituato a vederlo sempre sorridere. I suoi sketch comici ogni volti scatenano grosse risate, eppure il noto artista dentro di sé ha dovuto affrontare un lutto dolorosissimo. La mamma di Gabriele Cirilli è morta nel 2018 presso l’ospedale di Sulmona. La signora Augusta aveva 83 anni. In numerose interviste Cirilli ha ricordato con affetto sua madre: una donna forte che le ha fatto anche da padre e per questo non riesce a perdonarsi non esserle stato accanto nel momento dell’addio. (Continua a leggere dopo la foto)

Gabriele Cirilli, il comico ricorda la madre: il dolore per la sua scomparsa è immenso

La signora Augusta è venuta a mancare nel 2018 ma il dolore per Gabriele Cirilli è immenso perché madre e figlio avevano un bellissimo rapporto. Tempo fa ai microfoni di Verissimo il noto attore ha affermato: “Quando è morto papà, mia mamma ci ha fatto anche da papà. Lei ha fatto di tutto nella vita, anche la donna delle pulizie, per permetterci di realizzarci. Poi ha fatto tanta solidarietà, ci ha insegnato a donare e a condividere”. Poi ha aggiunto: “Quando era in ospedale io dovevo lavorare, c’erano dei contratti, ed era lei che mi incoraggiava. La sera prima della sua scomparsa il medico mi telefonò e disse di venire, ma io non ho fatto in tempo e non me lo perdonerò mai. Secondo me lei è ancora arrabbiata per questo”. L’attore ha parlato di sua madre anche in un’altra occasione, mentre ripercorreva la sua carriera. Vediamo insieme le sue parole. (Continua a dopo la foto)

“Lei mi ha sempre appoggiato”

Gabriele Cirilli ha dovuto affrontare la morte di sua madre. Una perdita che gli ha lasciato dentro un vuoto incolmabile e ogni volta che ne ha occasione cerca di ricordarla ricordando vari aneddoti della loro vita insieme. Ad esempio, ai microfoni di Oggi è un altro giorno, Cirilli ha ricordato che la madre è stata fondamentale anche per la sua carriera: “Mia madre mi ha sempre appoggiato. Trentatré anni fa, quando ho deciso di fare l’attore tutti mi guardavano con sospetto, ma lei era emiliana traferita a Sulmona e non si è fatta questi problemi. È stata una donna importante, mi manca molto e spesso quando parlo di lei mi commuovo”.

“Uomini e Donne”, il ricordo straziante di Gemma Galgani: “Sarai sempre nel mio cuore”

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004