Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Gina Lollobrigida, le prime notizie dopo l’operazione: come sta

Gina Lollobrigida, le prime notizie dopo l’operazione: come sta

Gina Lollobrigida si è sottoposta di recente ad un intervento per risolvere una frattura al femore. Il suo avvocato, Antonio Ingroia, che sta seguendo il decorso della sua convalescenza iniziata a seguito dell’operazione, ha rivelato le condizioni di salute dell’attrice. Come sta Gina Lollobrigida dopo l’operazione?

Gina Lollobrigida operazione

Gina Lollobrigida, come sta dopo l’operazione

L’attrice è caduta accidentalmente e ha riportato una frattura del femore. Un’incidente domestico che l’ha fatta finire in ospedale sotto i ferri. “La situazione è sotto controllo. È stata operata e i medici assicurano che l’intervento è perfettamente riuscito”. Queste le parole pronunciate dal suo entourage. La frattura del femore, composta, non ha quindi dato seguito a complicazioni, permettendo un’operazione semplice. Nonostante l’età avanzata, Gina Lollobrigida sta più che bene.

Non è la prima che l’attrice vive un’esperienza del genere. Nel 2018, infatti, era rimasta vittima di un incidente domestico che l’aveva messa ko ma che non aveva avuto conseguenze gravi. In quell’occasione, era stata presa in cura dai sanitari del Sant’Eugenio, a pochi passi dalla sua grande villa sulla Appia Antica. Ora che l’intervento è ben riuscito, Gina Lollobrigida può riprendere in mano i suoi progetti: la pittura e le elezioni politiche del 25 settembre.

Leggi anche: Eleonora Daniele, i timori per la figlia: “Sono preoccupata…”

La candidatura alle elezioni del 25 settembre

L’incidente domestico di Gina Lollobrigida è avvenuto a pochi giorni dalle elezioni politiche, fissate per il 25 settembre, alle quali è candidata. L’attrice è candidata a Latina al collegio uninominale del Senato e in altre circoscrizioni nel plurinominale proporzionale per la lista Italia Sovrana e Popolare, nella quale confluiscono Partito comunista, Patria socialista, Azione civile, Ancora Italia e Riconquistare l’Italia.

È la seconda candidatura per l’attrice. Nel 1999, infatti, è stata nella lista dei Democratici per le Europee. In quell’occasione, aveva ottenuto 10mila preferenze senza però riuscire a ottenere un seggio al Parlamento di Strasburgo.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004