Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “La vita in diretta”, Anastasia Kuzmina parla della sua Ucraina tra le lacrime

“La vita in diretta”, Anastasia Kuzmina parla della sua Ucraina tra le lacrime

Ogni pomeriggio La vita in diretta tiene compagnia al pubblico di Rai 1. Il noto programma di attualità si occupa di approfondire le ultime notizie e i vari fatti di cronaca nera, in compagnia di personaggi celebri e persone comuni che hanno qualcosa di speciale da raccontare. Tra i temi caldi di questi ultimi giorni c’è quello del conflitto tra Russia e Ucraina. Nella puntata di ieri, 28 Febbraio 2022, la ballerina ucraina Anastasia Kuzmina è stata ospite di Alberto Matano per parlare della guerra in corso nel suo paese e non è riuscita a trattenere le emozioni. (Continua a leggere dopo la foto)

“La vita in diretta”, Anastasia Kuzmina parla della sua Ucraina tra le lacrime

Anastasia Kuzmina è stata ospite a La Vita in Diretta per parlare della sua Ucraina. Dopo alcuni momenti di sconforto una volta saputo dell’attacco della Russia al suo Paese, la nota ballerina ha trovato la forza per essere una delle voci che racconta ciò che sta vivendo il popolo ucraino riportando le testimonianze dei suoi cari che vivono lì. E non solo, si è attivata anche per trovare modi per aiutare chi è in Ucraina. La Kuzmina ha sottolineato l’importanza di far sapere ciò che sta succedendo in Ucraina e che quindi c’è necessità di dare tutta questa attenzione. Anastasia ha due nonne, un nonno, una zia e tanti amici in Ucraina. Per ora tutti sembrano stare relativamente bene, ma la situazione resta molto difficile: «Mi sento impotente, inutile e molto piccola, mi sento una briciolina. Tutto quello che posso fare è sentire come stanno e aiutare le persone a trovare sistemazioni in Italia e sto cercando di parlare dell’Ucraina. Sono senza parole per quanto è coraggioso il mio popolo. Anche se l’ho sempre saputo». (Continua a leggere dopo la foto)

Un dolore indescrivibile

Nel corso della puntata de La vita in diretta, Alberto Matano si è collegato con un inviato in provincia di Brescia dove una famiglia ucraina che vive in Italia dal 1999 ha accolto due ragazze con i loro figli. Queste ragazze hanno percorso venti chilometri a piedi per raggiungere il confine con la Polonia e lì hanno trovato l’uomo che le sta ospitando. Mentre l’uomo raccontava che le persone al confine con la Polonia erano spaesati, stanchi e non stavano di certo bene, Anastasia Kuzmina non ha trattenuto le lacrime. A questo punto è intervenuto il conduttore dichiarando:  «Quello che state raccontando emoziona tantissimo, anche Anastasia». 

Ucraina, fuga dal Paese: il video straziante di una madre che saluta il figlio

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004