Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Loretta Goggi e la malattia scoperta dopo la perdita del marito: “Stavo morendo”

Loretta Goggi e la malattia scoperta dopo la perdita del marito: “Stavo morendo”

Loretta Goggi malattia

Personaggi Tv, Loretta Goggi malattia scoperta dopo la morte del marito – Cantante, attrice, doppiatrice, conduttrice televisiva, showgirl e imitatrice: tutto questo è Loretta Goggi, presidentessa di giuria a “Tale e quale show” dal lontano 2012. Un’esperienza che di fatto ha segnato per lei una rinascita professionale: l’impegno assegnatole da Carlo Conti è arrivato dopo un momento difficilissimo per l’artista, che aveva subito un lutto. Leggi anche l’articolo —> Perché Carlo Conti ha sempre la pelle nera? Svelato il vero motivo

Loretta Goggi malattia

Loretta Goggi e la malattia scoperta dopo la perdita del marito: “Stavo morendo”

Loretta Goggi ha perso il suo storico compagno, Gianni Brezza, il 5 aprile nel 2011. Nell’ottobre dello stesso anno tornò in tv per la prima volta dopo la morte del marito, ospite da Carlo Conti nel programma “I migliori anni”. In quell’occasione la cantante mostrò tutte le sue fragilità, il suo dolore. Al coreografo e attore, la Goggi è stata legata per oltre trent’anni. Quello stesso periodo ha coinciso con l’insorgere di una malattia, con cui la conduttrice tv ha dovuto fare i conti. (continua a leggere dopo le foto)

Loretta Goggi marito Gianni Brezza
Loretta Goggi marito Gianni Brezza

Loretta Goggi, la rinascita lenta dopo la morte del marito Gianni Brezza

In un’intervista di qualche tempo fa al settimanale ‘Gente’ Loretta Goggi ha parlato a cuore aperto del dolore che le ha causato la scomparsa di Gianni Brezza«Quando ho perso Gianni tutto si è spento. Sono stata malissimo sei mesi in casa, senza uscire. Non riuscivo a camminare né a mangiare. Ma anziché dimagrire, ingrassavo: il dolore mi aveva bloccato la tiroide, aveva smesso di funzionare», ha confessato. «Stavo morendo! Mi ha salvata un’endocrinologa facendomi gli esami giusti e rieducandomi a mangiare», ha dichiarato Loretta Goggi, svelando i suoi problemi di salute. (continua a leggere dopo le foto)

Ad aiutarla la sorella Daniela, Carlo Conti e l’affetto dei cari e del suo affezionato pubblico

Poi la forza di riprendere in mano la propria vita grazie al supporto della sorella Daniela«Mi ha coinvolto nelle commissioni di tutti i giorni, pian piano mi ha tirata fuori dal dolore immenso. Grazie anche alla fede, che ho sempre avuto. Perché Dio è grande», ha affermato Loretta Goggi. E ancora: «Non uscivo più di casa. Con la scusa che non se la sentiva di viaggiare da sola, Daniela mi ha convinto a volare con lei in Argentina per andare a trovare sua figlia Costanza, che si era trasferita lì per motivi di lavoro. Da quel viaggio, ho ricominciato a vivere». (continua a leggere dopo le foto)

Loretta Goggi marito Gianni Brezza

Loretta Goggi e la malattia scoperta dopo la perdita del marito Gianni Brezza

Grazie all’affetto delle persone a lei care e al calore del suo affezionato pubblico, Loretta Goggi è riuscita ad elaborare il lutto, è tornata a fiorire. Di suo marito custodisce un ricordo indelebile: «Era un uomo bellissimo, con un viso particolare, spigoloso, che ben si accompagnava al suo carattere. Ora c’è la fase tre: quella di Loretta e basta», ha affermato la presidentessa di giuria di “Tale e quale show”. Gianni Brezza è stato il grande amore della sua vita: «Avrei desiderato sposarmi a 16 anni ed avere almeno 5-6 figli, mentre mia sorella Daniela mi diceva sempre che avrebbe lavorato. E invece lei si è sposata e ha avuto figli mentre io sono rimasta zitellona fino al ’79 poi quando ho incontrato Gianni sono stata prima concubina e poi moglie». Leggi anche l’articolo —> “Tale e quale show”, Loretta Goggi in lacrime per la sorpresa di Carlo Conti

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure