Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Morte Roberto Brunetti, la scoperta della polizia: sono state trovate a casa

L’attore romano Roberto Brunetti, conosciuto come “Er Patata”, è stato trovato morto ieri sera, intorno alle 22:30, nella sua abitazione a Roma in via Adriano dalla polizia di San Lorenzo di Roma. L’attore 55enne è stato trovato sdraiato supino sul letto. Le forze dell’ordine non hanno notato segni di violenza sul corpo. Ci sono indagini in corso da parte degli agenti per accertare le cause della morte. Ad allertare forze dell’ordine era stata la compagna dell’attore. (Continua dopo la foto…)

Chi era Roberto Brunetti

Roberto Brunetti è stato un attore, divenuto famoso con il soprannome di “Er Patata”. Ha raggiunto il massimo della popolarità grazie alla partecipazione ad alcune commedie di grande successo a fine anni novanta, come “Fuochi d’artificio” e “Paparazzi”. Ha preso anche parte a pellicole più impegnate come “Fatti della banda della Magliana” e “Romanzo criminale”. Non è apparso più sul grande schermo dal 2012. Successivamente ha lavorato a Roma come pescivendolo, stesso mestiere del padre, trascorrendo gli ultimi anni nell’indigenza. Di recente era stato ospite in televisione, dove aveva dichiarato di riuscire a sopravvivere grazie al reddito di cittadinanza. (Continua dopo la foto…)

È morto Gennaro Cannavacciuolo: lutto nel mondo del cinema e della tv

La scoperta della polizia

Sono in corso le indagini da parte degli agenti del Salario per accertare le cause della morte di Roberto Brunetti, attore conosciuto come “Er Patata”. Durante il sopralluogo, le forze dell’ordine hanno rinvenuto a casa di Brunetti tracce di hashish e cocaina. Adesso sarà eseguita l’autopsia sul corpo dell’attore per accertare se il decesso sia legato al consumo di sostanze stupefacenti. L’attore è stato trovato sdraiato supino nel letto senza vita nella sua casa di via Arduino a Roma intorno alle 22.30 di ieri sera. Ad allertare forze dell’ordine era stata la compagna dell’attore. La sua morte ha sconvolto il mondo dello spettacolo. Nessuno se lo sarebbe mai aspettato.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure