Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Non è l’arena”, Povia contro Matteo Bassetti: il cantautore abbandona lo studio

“Non è l’arena”, Povia contro Matteo Bassetti: il cantautore abbandona lo studio

Ieri sera, 12 Gennaio 2022, è andata in onda su La 7 una nuova puntata di Non è l’arena, programma condotto da Massimo Giletti. Il format prevede dibattiti con ospiti in studio e approfondimenti legati a temi d’immediata attualità, con un particolare attenzione alla situazione sociale e alla politica quotidiana nel nostro Paese. Come sempre, anche ieri, Giletti ha affrontato con i suoi ospiti l’argomento Covid-19 e in modo particolare la situazione vaccini. Nello studio di Non è l’arena era presente anche il cantautore no-vax Povia, il quale ha avuto uno scontro con Matteo Bassetti. Vediamo nel dettaglio cos’è accaduto. (Continua dopo la foto)

“Non è l’arena”, Povia contro Matteo Bassetti: il cantautore abbandona lo studio

Serata movimentata quella di ieri 12 Gennaio 2021 nello studio di Non è l’arena: il cantautore Povia, convinto no-vax, ha avuto uno scontro con vari ospiti e esperti del Covid-19. In modo particolare con Matteo Bassetti. L’autore della canzone I bambini fanno oh un mese fa è risultato positivo al Covid e il professor Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe, lo aveva canzonato citando proprio il testo del suo brano più famoso. Oggi Povia si definisce “No Covid vax”. L’artista, nonostante abbia vissuto in prima persona l’esperienza con il virus, è convinto di non volersi vaccinare. Povia ha poi spiegato anche il perchè di questa sua scelta e nel farlo ha parlato di alcuni atteggiamenti particolari dei vari esperti, come la canzone a tema natalizio di Matteo Bassetti, Fabrizio Pregliasco e Andrea Crisanti, che non lo convincono: «Tra le ragioni per cui provo terrore a farmi questo vaccino qua, che continuate a dire che è l’unica via, ci sono anche questi atteggiamenti dei medici. Non è per sdrammatizzare, questo drammatizza perché il medico perde credibilità». (Continua dopo la foto)

Pronti al Festival di Sanremo

Sempre durante il suo intervento a Non è l’arena, Povia ha concluso dicendo: «Non mi sorprenderebbe se li vedessi al Festival di Sanremo con il nastro verde, perché sarà un Sanremo green, e loro cantassero “Si può daaar…”, ciao Massimo me ne vado». Dopo questa sua frase, ha abbandonato in maniera piuttosto brusca lo studio lasciando in presenti senza parole. Giletti aveva organizzato anche un confronto diretto con Cartabellotta, il quale ha declinato l’invito affermando: «Cosa vengo a fare, Povia ha una posizione e non riesco a cambiarlo». 

Massimo Giletti, tutte le curiosità sul famoso conduttore

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004