Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Telecomando io!”, cosa vale davvero la pena vedere stasera in tv

“Telecomando io!”, cosa vale davvero la pena vedere stasera in tv

Cosa vedere in tv stasera 1 dicembre 2022

News TvCosa vedere stasera in tv 1 dicembre 2022. Primo giorni di dicembre che sa davvero di inverno ma quel tanto che basta per iniziare ad assaporare l’atmosfera natalizia. Le temperature si stanno sempre più abbassandosi e la voglia di rimanere nelle mura domestiche è tanta. Se aggiungiamo a tutto questo un bel film o uno show che ci piace particolarmente ecco che la serata perfetta è davanti a voi. Il problema, però, è che molti di voi quasi sicuramente non saprà cosa guardare in televisione. Anziché perdere infiniti minuti a fare zapping senza una meta ben precisa, vi consigliamo di leggere questo articolo. La nostra rubrica, “Telecomando io!“, si propone ogni giorni di fornirvi ben tre consigli su cosa vedere stasera in televisione tra film, serie televisive e programmi d’intrattenimento, in onda sia sulla tv tradizionale che on-demand sulle varie piattaforme. (Continua…)

Stasera in tv su Italia Uno c’è “Mi presenti i tuoi”

Tanto talento. Tanto potenziale. Così poco da far valere due ore del tuo tempo a “Mi presenti i tuoi”. Ben Stiller dopo “Ti presento i miei”, continua a raccontare la sua storia. Il regista Jay Roach sembra ossessionato dalle battute in stile “dark humor”, e ci offre solo pochi momenti in cui possiamo ridere e non sentirci in colpa. Ma alla fine è pu sempre una classica commedia, un film bonario su due gruppi di genitori che amano i propri figli e che stanno imparando ad amarsi l’un l’altro, nonostante le loro differenze significative. Dicono che non puoi scegliere la tua famiglia, ma Jay Roach ha fatto un ottimo lavoro nello scegliere le sue familias horribilis per questo seguito del successo a sorpresa del 2000, “Mi presenti i tuoi”. Con De Niro già al suo posto come il burbero e paranoico padre della fidanzata, il mix si arricchisce con il dream team di Hoffman e Streisand nei panni del fin troppo disinvolto mom ‘n’ pop di Greg. Carico di Oscar, è difficile immaginare una squadra più capace.

Back to the 80’s con “Flashdance”

Stasera in tv c’è Flash Dance su La 5 (Canale 30). Ecco infatti che se avete voglia di un tuffo nel passato o se volete solo passare una serata romantica questo film fa proprio a caso vostro. Se non sapete la storia ecco un piccolo refresh. Adattato dall’omonimo film del 1983, Flashdance the Musical racconta la storia di Alex, un saldatore di 19 anni in un’acciaieria la cui ambizione è ottenere un posto alla rinomata Shipley Dance Academy. Alex balla all’Harry’s Bar di notte, eseguendo le sue routine originali e innovative. Tuttavia, sogna di diventare una ballerina professionista esperta. Ma quando si rende conto della concorrenza che deve affrontare da ballerini affermati e addestrati tradizionalmente, Alex si innervosisce presto. Riuscirà a raccogliere il suo coraggio e stupire la giuria con il suo stile unico?

Stasera su Netflix guarda “Pam &Tommy”

Ci sono molte cose intriganti su “Pam e Tommy”. La storia di una delle più amate sex symbol di tutti i tempi, la Anderson e la storia d’amore delle due icone americane di quegli anni. Inoltre, l’argomento di un sex tape rubato che irrompe nella vita di tutti i personaggi, nella serie, e nella vita reale, tutto il mondo. Ecco infatti che lo scandalo del video rubato a Pamela Anderson e Tommy Lee non ha fatto notizia “solo” per questo ma ha definito i 30 anni che seguirono. Infatti in questa occasione si ha avuto modo di scoprire la potente arma che era internet, già ad inizio anni ’90. Infatti quel sextape fu il primo in assoluto ad essere venduto online e condendone i diritti diede poi modo di alimentare il mercato della pornografia fino ad arrivare a come lo conosciamo noi oggi.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure