Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Quirinale 2022, lo sfogo di Adriano Celentano: “Faranno senz’altro delle ca***e”

Quirinale 2022, lo sfogo di Adriano Celentano: “Faranno senz’altro delle ca***e”

“Care vittime parlamentari…”. Inizia così il video pubblicato da Adriano Celentano sul suo profilo ufficiale Instagram. Il cantante ha apertamente criticato la politica italiana. E per quanto riguarda le votazioni, Celentano afferma che in realtà non ha importanza il nome di colui che salirà al Governo perché tanto “tutto può andar bene”. Magari, secondo lui la scelta più adatta sarebbe eleggere due presidenti della Repubblica. I due nomi che più convincono il Molleggiato sono Pier Ferdinando Casini e Sabino Cassese. Nel video si susseguono immagini di politici, scene di guerra e un intervento di Cacciari ad “Otto e Mezzo” sul tema dei vaccini. Il tutto sotto le note del brano “La situazione non è buona”.

Adriano Celentano Instagram

Adriano Celentano Instagram: il video choc contro il nuovo presidente

“Care vittime parlamentari… è con affetto che mi rivolgo a voi proprio perché anch’io, come Re degli ignoranti, mi domando e mi ridomando come sarà il volto dell’imminente Presidente della Repubblica… e fra tutti i nomi che si sono fatti finora, quelli che più di tutti mi incuriosiscono sono: Casini e Cassese. Uno dei due è di destra. Ma che importanza ha?! Oggi, alle soglie di un probabile conflitto mondiale sul caso Ucraina, dove sia la destra che la sinistra faranno senz’altro delle cazz*** universali, tutto può andar bene”. Secondo Celentano, che il nuovo presidente sia un candidato di destra o di sinistra poco importa: nessuno sarà in grado di gestire la situazione.

L’importante, conclude Celentano, “è che uno dei due o meglio ancora, entrambi (che significa tutti e due insieme al Quirinale, fatto nuovo e mai successo nella storia del mondo politico) potrebbero anche costituire un sano incentivo per rimarginare alcune ferite democratiche da qualche tempo visibilmente presenti sul campo italiano. Sono certo che i due ‘ragazzi’, Casini e Cassese, si adopereranno per il bene dei popoli”.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure