Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Alimento ritirato dai supermercati, contiene la salmonella: cosa bisogna evitare

Alimento ritirato dai supermercati, contiene la salmonella: cosa bisogna evitare

Gli esperti hanno trovato un alimento venduto nei supermercati italiani che contiene la salmonella. Subito è scattato il ritiro del prodotto, si tratta di un lotto di un certo marchio di carne: ecco quale.

Cos’è la salmonella

La salmonellosi è un tipo di intossicazione alimentare causata dai batteri della salmonella. L’Oms sottolinea che la salmonellosi è “una delle malattie di origine alimentare più comuni e diffuse. La maggior parte dei casi di salmonellosi sono lievi, anche se, a volte, la malattia può causare la morte”. La maggior parte delle persone viene infettata dal batterio mangiando cibo che è stato contaminato.

Secondo l’OMS, nella maggior parte dei casi, il batterio provoca un’infezione intestinale senza superare i meccanismi difensivi dell’organismo. I sintomi sono relativamente lievi e molti pazienti guariscono senza un trattamento specifico. Bisogna però stare attenti ai più fragili, ossia bambini piccoli e anziani: la disidratazione causata dalla malattia può essere grave e pericolosa per la vita. Generalmente i sintomi sono crampi, dolorabilità o dolore addominale, brividi, diarrea, febbre, dolori muscolari, nausea o vomito. Questi iniziano a manifestarsi tra le 6 e le 72 ore dopo l’ingestione di Salmonella. La malattia di solito dura dai 2 ai 7 giorni.

Leggi anche: Tragedia sui binari, uomo travolto e ucciso da un treno: è successo in Italia

Carne contaminata dalla salmonella: ecco quale

Purtroppo, questa contaminazione è stata appurata qualche ora fa su un alimento in commercio in Italia. AI tratta alcuni lotti di hamburger di vitello della marca Casa Vercelli. Il prodotto pesa 200 grammi e il numero del lotto è il 1204741. Si tratta di un totale di 116 pezzi, suddivisi in 20 cartoni, alcuni dei quali già ritirati. Si invita chiunque ne possieda uno o più a gettarlo immediatamente e a non mangiarlo in nessun caso.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure