Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Allarme in Italia, nuovo virus: colpisce i giovani, ecco di che si tratta

Allarme in Italia, nuovo virus: colpisce i giovani, ecco di che si tratta

Che cos’è questo virus che sta infettando quanti hanno scelto Gallipoli come meta di vacanza? I video di denuncia su TikTok si stanno moltiplicando. Alcuni giovanissimi stanno raccontando la loro esperienza sul noto social: i sintomi sono gli stessi del Covid-19, ma i tamponi effettuati danno però esito negativo. (continua a leggere dopo le foto)

leggi anche l’articolo —> Eredita 4 miliardi di euro, quando li rifiuta rimangono tutti di sasso: il motivo

Allarme in Italia, nuovo virus: colpisce i giovani, ecco di che si tratta

«Quando vai a Gallipoli e ti prendi un virus che non è Covid», le parole di Paola su TikTok. Non si tratta di una voce isolata, come Paola ce ne sono tanti altri di ragazzi e ragazze. Tutti accomunati ora da febbre a 38, mascherine sul viso per timore di contagiare parenti e amici, e tosse frequente. Per il momento non è stato diramato alcun comunicato ufficiale in cui si faccia riferimento al suddetto virus, che presenta le stesse manifestazioni del Covid. (continua a leggere dopo le foto)

Quali sono le manifestazioni

Secondo le prime testimonianze, chi prende questo virus accuserebbe tosse, febbre, mal di gola, raffreddore e spossatezza. Sintomi che fanno pensare all’infezione da SARS-CoV-2. Quando però si corre a fare il tampone, stando ai racconti dei giovani che accusano tutti lo stesso malessere, la positività viene esclusa dal momento che il test anti-Covid darebbe esito negativo. Di che si tratta dunque? Come risolvere questo mistero? (continua a leggere dopo le foto)

Virus sconosciuto, cosa sappiamo

Sui social i giovani azzardano delle ipotesi: «Credevo fosse per l’aria condizionata, ma a questo punto credo sia qualche batterio nell’acqua», l’osservazione di Marta. Il timore è che possa trattarsi di Escherichia Coli. “Leggo” che riporta la notizia scrive: “È un batterio di comune riscontro nell’intestino umano, ma anche in quello di diversi animali a sangue caldo. Il microorganismo che era stato riscontrato nel mare della riviera emiliano-romagnola. Nelle zone di Riccione, tutti i paramentri sono rientrati alla normalità, ma c’è chi ipotizza che con le correnti il problema si sia spostato altrove”. L’unica cosa certa è che questo tipo di infezione sembrerebbe colpire soprattutto i giovanissimi. Leggi anche l’articolo —> Matteo Bassetti scende in politica? “Sarei onorato di diventare ministro”

 

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure