Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Attenzione a questo prodotto, lotti ritirati dal supermercato: cosa si rischia mangiandolo

Attenzione a questo prodotto, lotti ritirati dal supermercato: cosa si rischia mangiandolo

Un lotto di una nota marca di un prodotto dei supermercati italiani è stato richiamato dal commercio per rischio microbiologico. In particolare si parla di contaminazione da listeria, un batterio che infetta gli alimenti, pericoloso per l’uomo. Cosa si rischia mangiando un alimento contaminato dalla listeria?

Cos’è la listeria

Il batterio che causa la listeriosi si di norma potrebbe trovarsi nel suolo come nell’acqua, oppure all’interno di molti animali, nei quali non risulta patogeno. Essendo così comune, diventa molto importante adottare una serie di precauzioni per evitare la contaminazione degli alimenti. Fortunatamente al giorno d’oggi i controlli alimentari sono molto rigidi: è raro quindi che gli alimenti risultino contaminati.

In realtà le persone infette da listeriosi non sviluppano gravi sintomi nella maggior parte dei casi. La patologia è per lo più asintomatica o con lievi sintomi gastrointestinali. Più raramente, alcune persone sperimentano una condizione simile a quella di una comune gastroenterite, con febbre, mal di testa, mal di stomaco e vomito. Di solito possono sviluppare questi sintomi persone con un sistema immunitario indebolito, parliamo di bambini piccoli, anziani o pazienti immunodepressi. Pericoloso anche per le donne in gravidanza in quanto può causare l’aborto.

Leggi anche: Meteo, la fine dell’estate è vicina? Arriva un “doppio attacco” di maltempo in Italia

Lotti del noto prodotto ritirati: ecco quali

Il Ministero della Salute ha richiamato un tipo di prodotto che contiene listeriosi. Si tratta dei wurstel del brand Tobias, preparati con tacchino, pollo e formaggio. Il lotto contaminato è di produzione italiana, in quanto realizzato nella fabbrica di San Martino Buon Albergo, un comune in provincia di Verona, della Agricola Tre Valli Soc. Coop. Il Ministero della Salute, ha fornito i dati del lotto di wurstel in questione: è il numero 1785417 la cui scadenza è il 3 settembre 2022. Le autorità sanitarie hanno raccomandato ai consumatori di evitare di mangiare il lotto di questo prodotto e di riportarlo nel punto vendita.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure