Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Aumento in busta paga, novità per gli Italiani: in arrivo 200 euro, a chi spettano

Aumento in busta paga, novità per gli Italiani: in arrivo 200 euro, a chi spettano

Purtroppo gli aumenti delle bollette, del carburante e del costo delle materie prime, non accennano a diminuire e l’autunno del 2022 in Italia si prefigura come uno dei periodi più difficili per il nostro Paese. La guerra in Ucraina arrivata dopo la pandemia di Covid-19 continua a mettere a dura prova le famiglie e le imprese. Il governo, come può, cerca di correre ai ripari. Con la legge di conversione del DL 115-2022, decreto Aiuti-bis, viene confermata l’estensione del bonus 200 euro a quelle categorie di lavoratori esclusi dal primo decreto Aiuti. (continua a leggere dopo le foto)

leggi anche l’articolo —> Bonus 1500 euro per chi vive in affitto, a chi spetta e come ottenerlo

Aumento in busta paga, novità per gli Italiani: in arrivo 200 euro

Che cos’è? In che consiste il bonus 200 euro? A chi tocca? È riservato in primis ai lavoratori dipendenti che non hanno preso il bonus a luglio/agosto in quanto non rispettavano il requisito dell’esonero contributivo dello 0,80% previsto dalla Legge di bilancio 2022, poiché interessati da eventi coperti integralmente da contribuzione figurativa dell’Inps. Il bonus 200 euro viene esteso ora anche ai collaboratori sportivi ma anche ai dottorandi e agli assegnisti di ricerca con reddito 2021 non superiore a 35mila euro. Queste persone dovranno presentare domanda all’Inps. (continua a leggere dopo le foto)

bonus 1000 euro

400 euro

A chi spettano? Ecco come funziona

La prima gratifica di 200 euro è stata introdotta dal governo Draghi con il Decreto Aiuti n. 50 dello scorso 17 maggio 2022 e riguardava un’ampia categoria di beneficiari, tra cui dipendenti del settore pubblico e privato. Il nuovo bonus da 200 euro riguarderà da vicino, come dicevamo, anche i lavoratori che in un primo momento erano stati lasciati fuori. Ma a chi spetta? Rientrano tra i beneficiari del bonus 200 euro: i pensionati con decorrenza entro il 30 giugno 2022, i residenti in Italia e a carico dell’Inps o di altre gestione previdenziali no Inps; i lavoratori dipendenti; i lavoratori domestici (Colf e badanti); i percettori del reddito di cittadinanza; i beneficiari dell’indennità di disoccupazione; i percettori dell’indennità di disoccupazione agricola; i titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa (Co.co.co); i lavoratori dipendenti stagionali del settore del turismo e degli stabilimenti termali e i lavoratori dipendenti stagionali. (continua a leggere dopo le foto)

Bonus Draghi

Bonus 200 euro, ampliata la platea di beneficiari

Rimanevano fuori dal bonus 200 euro, i lavoratori dipendenti che non hanno avuto diritto all’esonero contributivo, pur percependo un reddito annuo entro i 35.000 euro. Per questa ragione ora si estende il bonus anche a tale soggetti. L’indennità sarà riconosciuta dal datore di lavoro nella retribuzione erogata a ottobre 2022. A tal fine, i lavoratori dovranno presentare  apposita dichiarazione al datore di lavoro, per attestare: di non aver già preso il bonus 200 euro ad altro titolo; di essere stato destinatario di eventi con copertura di contribuzione figurativa integrale dall’Inps. Come dicevamo, il bonus si estende ora anche ai collaboratori sportivi già destinatari di almeno uno degli aiuti Covid a loro riservati dai vari decreti emergenziali, nonchè ai dottorandi e agli assegnisti di ricerca con reddito 2021 non superiore a 35mila euro. Leggi anche l’articolo —> Bonus fino a 8500 euro per risparmiare sulla bolletta dell’energia: come funziona

 

 

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure