Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Bambina rapita davanti casa dal corriere: la terribile scoperta dopo 2 giorni

Bambina rapita davanti casa dal corriere: la terribile scoperta dopo 2 giorni

Bambina rapita e uccisa dal corriere

Social. Bambina rapita davanti casa dal corriere: la terribile scoperta dopo 2 giorni. Tantissimi sono ogni giorno i bambini che spariscono nel nulla. In Italia tra i casi più noti ci sono quelli di Denis Pipitone e di Angela Celentano. La storia che stiamo per raccontarvi questa volta arriva da oltreoceano. I fatti sono avvenuti nello Stato americano del Texas. Athena Strand quando è stata rapita si trovava a 200 metri da casa, dove c’era la matrigna che aveva appena ricevuto il pacco dal presunto assassino, un corriere della FedEx. Vediamo nel dettaglio la ricostruzione di quanto accaduto fatta dalla Forze dell’Ordine locali. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche –> Omicidio Yara Gambirasio, il perito della difesa di Massimo Bossetti svela a “Le Iene” cosa non torna

Bambina rapita davanti casa dal corriere: la terribile scoperta dopo 2 giorni

Come riportano diverse fonti, un corriere avrebbe sequestrato ed ucciso una bambina di 7 anni, mentre stava facendo delle consegne in casa della piccola. Nella serata di ieri, 2 Dicembre 2022, le Forze dell’Ordine nella contea di Wise hanno trovato il corpo di Athena Strand, scomparsa 48 ore prima vicino Dallas, in Texas. Il presunto responsabile del rapimento ed omicidio sarebbe il dipendente della FedEx, il 31enne Tanner Lynn Horner, il quale è stato già arrestato.

La bambina è stata ritrovata a circa 15 km da casa sua, dopo due giorni di ricerche da parte di tutta la comunità. Stando alle prime analisi mediche sul corpo della piccola, Athena sarebbe morta entro un’ora dal rapimento. Lo sceriffo della contea di Wise, Lane Akin, ha riferito che l’assassino ha già confessato il terribile gesto: “Siamo solo tristi che non sia finita nel modo in cui speravamo che finisse”. Stando a quanto riportato dalla Polizia, il 31enne non avrebbe precedenti penali. (Continua a leggere dopo la foto)

Cos’è successo poco prima del rapimento

L’uomo mercoledì pomeriggio ha consegnato un pacco in casa di Athena, che era insieme alla matrigna, quando sarebbe sparita e la donna ha fatto scattare l’allarme. Secondo una prima ricostruzione da parte degli inquirenti, la bambina sarebbe stata rapita a poca distanza dall’abitazione, sul vialetto a 200 metri da casa. L’azienda per cui lavorava l’uomo, la FedEx, ha rilasciato una dichiarazione sul drammatico accaduto: “Le parole non possono descrivere il nostro shock e il nostro dolore per le notizie che riguardano questo tragico evento. Innanzitutto, i nostri pensieri sono con la famiglia durante questo momento così difficile e continuiamo a collaborare pienamente con le autorità inquirenti”.

Leggi anche –> Omicidio a Francavilla Fontana, vittima un ragazzo di 19 anni

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure