Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Bambino di 11 anni scomparso trovato morto: fermata la madre

Bambino di 11 anni scomparso trovato morto: fermata la madre

Francia Bambino 11 anni scomparso trovato morto

Social. Bambino di 11 anni scomparso e trovato morto: fermata la madre. La storia che stiamo per raccontarvi arriva dalla Francia ed è davvero inquietante. Una mamma, di Marsiglia, aveva denunciato la scomparsa del figlio autistico facendo mettere in moto la macchina dei soccorsi ma per la polizia d’oltralpe in realtà è stata lei a ucciderlo e a disfarsi del cadavere del piccolo inscenando la finta sparizione. Il tutto ha avuto inizio nel pomeriggio del 28 Ottobre 2022, quando la donna ha lanciato l’allarme. Purtroppo le ricerche si sono interrotte bruscamente sabato 29 Ottobre 2022 con il ritrovamento del cadavere. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche –> Omicidio Matteuzzi, l’assassino rompe il silenzio: “Ecco come l’ho uccisa”

Francia, bambino di 11 anni scomparso trovato morto: fermata la madre

Una mamma francese ha denunciato la scomparsa del figlio autistico facendo mettere in moto la macchina dei soccorsi ma per la Polizia d’oltralpe in realtà è stata lei a ucciderlo e a disfarsi del cadavere del piccolo inscenando la finta sparizione. La donna aveva dichiarato: “Mio figlio di 11 anni si è allontanato da solo ed è scomparso”. La terribile storia, dai contorni ancora tutti da accertate, come riportato da Fanpage, arriva da Marsiglia dove la polizia ha posto in stato di fermo la donna e si trova in custodia cautelare. Dopo oltre un giorno di ricerca, il 29 Ottobre 2022 il padre e lo zio dell’undicenne hanno ritrovato il suo corpo sulle rive del fiume Huveaune vicino al collegio Louise Michel nel 10° arrondissement di Marsiglia. Il cadavere è stato scoperto lungo un ripido pendio a strapiombo sull’acqua, tra erba alta e cespugli, grazie alla presenza della sua giacca. (Continua a leggere dopo la foto)

La prima ricostruzione da parte degli inquirenti

Il pubblico ministero di Marsiglia, Dominique Laurens, ha spiegato all’Afp che gli inquirenti hanno trovato “molte tracce di sangue lungo il percorso” tra il luogo in cui è sta indicata la sparizione del bambino e il luogo in cui è stato ritrovato il suo corpo. Secondo quanto riferito dall’emittente Bfm, il corpo del ragazzino presentava quattro ferite riconducibili ad altrettante coltellate in prossimità del petto e della gola.  Da qui le ulteriori verifiche nell’appartamento della famiglia che hanno portato a incriminare  la madre del bambino. Al momento gli inquirenti sono ancora al lavoro per fare chiarezza su tutta questa assurda vicenda.

Leggi anche –> Delitto di Garlasco, le parole di Alberto Stasi condannato per l’omicidio di Chiara Poggi

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure