Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Bolletta della luce, ecco cosa spegnere in casa per abbattere i costi: non lo avreste mai detto

Bolletta della luce, ecco cosa spegnere in casa per abbattere i costi: non lo avreste mai detto

Prima il Covid-19 poi la guerra in Ucraina, tutto questo ha portato ad un forte crisi economia e all’aumento dei prezzi dei beni di prima necessità. Anche il costo delle bollette di luce e gas è schizzato alle stelle e per questo motivo molti italiani fanno davvero fatica ad arrivare a fine mese. A questo punto risparmiare energia diventa sempre più importante. Per ridurre i consumi è bene sapere che ci sono degli elettrodomestici che fanno lievitare i costi. Selectra, servizio che confronta diverse offerte luce, ha stilato una classifica di quelli che consumano di più: scopriamoli insieme. (Continua a leggere dopo la foto)

Bolletta della luce, ecco cosa spegnere in casa per abbattere i costi: non lo avreste mai detto

In vista di bollette sempre più care, risparmiare energia diventa sempre più importante. Selectra, servizio che confronta diverse offerte luce, ha stilato una classifica degli elettrodomestici che consumano di più. Come riporta il sito www.pgcasa.it e come ripreso da Libero, l’analisi ha tenuto conto del consumo orario medio calcolato rispetto alle tariffe del servizio di maggior tutela attive a luglio 2022. Al primo posto della classifica troviamo la stufetta elettrica, che consuma 2 kilowattora e pesa 0,90 centesimi all’ora sulla bolletta. Al secondo posto si piazza il bollitore elettrico con un 1,6 kilowattora per 0,73 centesimi di euro all’ora. Questi sono i due elettrodomestici più costosi, ma vediamo quali si aggiungono subito dopo. (Continua a leggere dopo la foto)

Dal phon all’aspirapolvere

Al terzo posto della classifica stilata da Selectra e ripresa da Libero si colloca il phon con 0,72 centesimi all’ora per 1,6 kilowattora. Al quarto posto troviamo la friggitrice ad aria, seguita dalla piastra per i capelli al quinto posto. Segue al sesto posto l’asciugatrice. Infine troviamo il ferro da stiro, il forno elettrico e l’aspirapolvere. Al decimo posto il condizionatore, che consuma 0,7 kilowattora per 0,32 euro all’ora in bolletta. Utilizzare con parsimonia questi strumenti può portare ad un notevole risparmio in bolletta.

“Per quanti minuti potrai stare sotto la doccia”, scatta il divieto: la terribile notizia per gli italiani

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure