Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Ansia in Bundesliga, un altro giocatore ha un tumore ai testicoli: quarto caso in pochi mesi

Bundesliga tumore ai testicoli

Social. Bundesliga, un altro giocatore ha un tumore ai testicoli: il quarto caso in pochi mesi. La notizia di quattro giovani calciatori della massima serie tedesca colpiti da questo tipo di malattia nelle ultime settimane ha urtato la sensibilità di molti cittadini e tifosi. L’ultimo caso è stato reso noto il 22 settembre 2022. L’Hertha Berlino, tramite l’amministratore delegato Fredi Bobic, ha annunciato che Jean-Paul Boetius dovrà stare a riposo ed eseguire test specifici per curare il tumore ai testicoli. Vediamo nel dettaglio che cosa sta accadendo. (Continua a leggere dopo la foto)

Bundesliga tumore ai testicoli
Bundesliga cancro ai testicoli

Ansia in Bundesliga, un altro giocatore ha un tumore ai testicoli: il quarto caso in pochi mesi

Shock nel calcio tedesco dopo il quarto caso in pochi mesi di un giocatore al quale è stato diagnosticato un tumore ai testicoli. L’Hertha Berlino ha annunciato, tramite l’amministratore delegato Fredi Bobic, che Jean-Paul Boetius dovrà “prendersi una pausa. Un esame urologico effettuato mercoledì ha diagnosticato un tumore ai testicoli che deve essere rimosso chirurgicamente. Per quanto amara sia questa notizia, siamo pieni di speranza e fiducia, speriamo che Jean-Paul si riprenda presto e che tornerà il prima possibile a lavorare con noi, intanto riceverà da noi il massimo supporto”. Boetius, di soli 28 anni, è stato operato d’urgenza nella giornata di ieri 23 Settembre 2022. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche –> La malattia di Fedez è tra le più letali: ecco i primi sintomi del tumore al Pancreas

Jean-Paul Boetius
Jean-Paul Boetius

Come mai si stanno verificando tutti questi casi

Come riportato da La Repubblica, secondo quanto dichiarato dal professor Klaus-Peter Dieckmann, direttore del centro tumori testicolari della clinica Asklepios di Amburgo, quando gli uomini tra i 20 e 40 anni che praticano attività sportiva si ammalano di tumore, questo è prevalentemente ai testicoli. I giocatori in Bundesliga non sono obbligati a fare controlli specifici, ma alcuni club, come l’Union Berlino hanno introdotto dei test preventivi. Per ora non si può far altro che augurare loro una pronta guarigione.

Leggi anche –> Tumore del colon, i sintomi da non sottovalutare: tutte le informazioni utili

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure