Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Bustine di tè sui lampadari di casa: tutti lo stanno facendo! Il risparmio è incredibile

Bustine di tè sui lampadari di casa: tutti lo stanno facendo! Il risparmio è incredibile

Il tè è una bevanda originaria della civiltà cinese, consistente in un infuso o decotto ricavato dalle foglie della Camellia sinensis, una pianta legnosa che viene oggi coltivata in Cina, ma anche in Bangladesh, Pakistan, India, Indonesia, Sri Lanka, Giappone e Kenya. In quest’ultimo periodo molte persone hanno deciso di riciclare le bustine di tè. Perchè? Tre possono essere le risposte a questa domanda: permette di risparmiare, rispettare l’ambiente e sviluppare la creatività. Vediamo nel dettaglio perchè diverse persone hanno deciso di appendere le bustine di tè sui loro lampadari. (Continua a leggere dopo la foto)

Bustine di tè sui lampadari di casa: tutti lo stanno facendo! Il risparmio è incredibile

Alcuni rimedi della nonna tornano ad essere utili anche a distanza di tanti anni. Ad esempio, voi avete mai messo una bustina di tè sui lampadari di casa? Scopriamo insieme la sua utilità. L’estate è la stagione perfetta per gli insetti e trovare dei metodi super naturali per allontanarli è un’idea geniale. Una delle più originali ed efficaci è proprio quella di appendere delle bustine di tè sul lampadario di casa. In questo modo il forte odore allontanerà gli insetti volanti, come zanzare o mosche, senza ucciderli. Ma queste preziose bustine possono essere riciclate anche in altri modi: vediamoli insieme. (Continua a leggere dopo la foto)

Come utilizzarle in altri mille modi

Vediamo insieme diversi modi per poter riciclare le famose bustine di tè usate nei nostri infusi. Per prima cosa sono ottimi fertilizzante naturali per le nostre piante. Sembra che la teina favorisca la crescita più rapida di alcune piante. Possono essere anche un ottimo rimedio per gli occhi gonfi: posizionate sulle vostre palpebre due bustine di tè dopo averle lasciate in infusione e fatte raffreddare. Dopo una quindicina di minuti i rossori e i rigonfiamenti spariranno immediatamente. Inoltre le bustine di tè possono alleviare il bruciore della pelle arrossata dopo un’eccessiva esposizione al sole. Ottime anche contro le irritazioni, punture di insetti e piccole ferite. Non tutti lo sanno ma le bustine di tè usate e ormai asciutte hanno la stessa funzione del bicarbonato di sodio: assorbire i cattivi odori.

Farina del water, ecco il trucchetto geniale! Mai visto nulla del genere: non ne farai più a meno

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure