Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Canone Rai: arriva il rimborso se hai questa età. La splendida notizia per milioni di italiani

Canone Rai: arriva il rimborso se hai questa età. La splendida notizia per milioni di italiani

canone rai esenzione

Canone Rai esenzione. Arriva una splendida notizia per milioni di italiani. Esiste un’esenzione dal canone televisivo se hai questa età. Pochi lo sanno e per questo motivo molti stanno continuando a pagare. In questo articolo vi spieghiamo che, se risultare in questa fascia d’età, non solo siete esenti, bensì potete richiedere anche il rimborso per le rate pagate fino ad adesso. (Continua…)

LEGGI ANCHE: Canone Rai, arriva la maxi stangata per gli italiani: la pessima notizia

Canone Rai, esenzione per questa età

Il Canone Rai è un’imposta sulla detenzione di apparecchi atti alla ricezione di radioaudizioni televisive nel territorio italiano. In Italia ci sono due tipologie di canoni televisivi: il canone ordinario e il canone speciale. Le entrate provenienti da questa imposta sono in parte devolute dal governo italiano alla Rai. Si tratta di una delle imposte più evase in Italia con stime superiori al 25% medio dei contribuenti a livello nazionale per il tipo ordinario. Dal 2017, il costo è di 90 euro l’anno, diviso in varie rate ed inserite nella bolletta della luce.

Esistono ovviamente varie esenzioni. Alcune categorie di italiani, infatti, sono esenti dal pagare il canone televisivo. In particolare, esiste un’esenzione per una determinata fascia d’età. Molti però non lo sanno e continuano a pagare l’imposta. Di seguito vi spieghiamo a chi è rivolta l’esenzione e soprattutto come richiedere il rimborso. (Continua dopo la foto…)

LEGGI ANCHE: Addio al Canone Rai in bolletta, cosa succede ora

Esenzione per gli over 75: come richiedere il rimborso

Esiste l’esenzione dal Canone Rai per gli over 75. Chi ha raggiunto tale età non deve pagare l’imposta. Molti, però, non lo sanno e continuano a pagare. Ebbene, potete richiedere il rimborso della somma finora pagata impropriamente. Per richiedere l’esonero o il rimborso bisogna inoltrare la richiesta presso il portale dell’Agenzia delle Entrate, compilando un modulo e inviandolo per via telematica o per mezzo di una raccomandata A/R all’indirizzo dell’Agenzia delle Entrate – Direzione Provinciale I di Torino – Ufficio Canone RAI, Casella Postale 22, 10121 Torino. Bisognerà inoltre allegare la copia di un documento di identità in corso di validità. Nel caso in cui si risulterà idonei alla ricezione del rimborso parziale o integrale, si riceverà indietro il denaro entro 45 giorni. La somma verrà erogato dall’Agenzia delle Entrate o dal gestore dell’utenza.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure