Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Caso Denise Pipitone, archiviata l’indagine contro un poliziotto

Caso Denise Pipitone, archiviata l’indagine contro un poliziotto

Nonostante lo scorrere degli anni non si è assopito l’interesse per il caso Denise Pipitone. Continua a far discutere la vicenda della bimba scomparsa da Mazara del Vallo il 1 settembre del 2004. All’epoca dei fatti la piccola non aveva ancora 4 anni e viveva con la mamma, Piera Maggio, e con Tony Pipitone, il padre che l’ha riconosciuta. In quel paese della provincia di Trapani, da quel lontano giorno hanno preso a cercarla ovunque, senza purtroppo riuscirci. Ed è di queste ore la notizia dell’archiviazione dell’indagine contro un poliziotto che era stato accusato del reato di falsificazione. Leggi anche l’articolo —> Denise Pipitone, le parole improvvise di Piera Maggio: l’annuncio è doloroso

Caso Denise Pipitone, la notizia improvvisa: cos’hanno deciso

Caso Denise Pipitone, ultime notizie. È stata archiviata l’indagine contro un poliziotto accusato del reato di falsificazione nell’ambito delle ricerche della piccola Denise, sparita 18 anni fa a Mazara del Vallo. La notizia arriva da “Grandangolo. Il giornale di Agrigento”, che scrive che l’inchiesta nei confronti dell’ispettore di polizia era nata in seguito ad una denuncia contro ignoti dell’ex pm Maria Angioni. L’archiviazione è stata disposta dal gip di Marsala con la formula “il fatto non può costituire reato” lo scorso 12 luglio. Tuttavia essa “è stata resa nota soltanto nella giornata di ieri nel corso del processo in cui l’ex magistrato Angioni è imputata per false informazioni al pm”, riferisce il portale. (continua a leggere dopo le foto)

denise pipitone piera maggio

Archiviata l’indagine contro un poliziotto

Sempre secondo quanto riportato da “Grandangolo” la vicenda riguardava un documento, a quanto pare, incluso in uno dei fascicoli contro ignoti sulla scomparsa della bimba. “Era un atto privo del numero di foliazione e presentava una correzione a mano, a differenza di un’altra versione del medesimo documento da noi prodotto”, le parole di Maria Angioni, intervenendo nel corso dell’udienza odierna. “Il processo contro l’ex magistrato (tra i primi a indagare sulla scomparsa della piccola Denise) volge agli sgoccioli e il prossimo 22 dicembre è previsto l’inizio della requisitoria del pm Roberto Piscitello”, evidenzia il sito. Sulle dimissioni dell’ex pm aveva scritto un articolo anche “Repubblica”. Era il 2 agosto del 2022. (continua a leggere dopo le foto)

Denise pipatone

Caso Denise Pipitone: le ultime notizie

Francesco Patanè di “Repubblica” aveva scritto: “Dal 1° settembre l’ex sostituto procuratore di Marsala Maria Angioni, oggi giudice di sorveglianza a Sassari, non sarà più un magistrato. La quarta commissione del Consiglio superiore della magistratura ha accolto all’unanimità le dimissioni della giudice che per prima indagò sulla sparizione della piccola Denise Pipitone, la bambina scomparsa da Mazara del Vallo, il 1° settembre del 2004”. E ancora: “Maria Angioni oggi è sotto processo per false informazioni al pubblico ministero dopo aver denunciato, prima in tv e sui social, poi alla procura di Marsala che l’ha sentita a sommarie informazioni, una serie di depistaggi e di inefficienze nelle indagini svolte sulla scomparsa di Denise”. Stando al racconto dell’ex pm i fatti risalirebbero a quando era in servizio in procura a Marsala, ma secondo i colleghi nessuna dichiarazione fatta dalla Angioni sarebbe stata riscontrata. Leggi anche l’articolo —> Denise Pipitone, spunta una nuova indiscrezione: la pista dell’avvocato Frazzitta

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure