Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Denise Pipitone, le parole improvvise di Piera Maggio: l’annuncio è doloroso

Denise Pipitone, le parole improvvise di Piera Maggio: l’annuncio è doloroso

piera maggio libro

A distanza diciotto anni dalla scomparsa di Denise Pipitone, la mamma Piera Maggio rompe nuovamente il silenzio, affidando il suo racconto, oltre che al libro “Denise, con tutte le mie forze” (edito da Piemme), anche ad un’intervista rilasciata a Simona De Francisci de “L’Unione Sarda“. Le parole di Piera Maggio ovviamente sono strazianti. Nonostante siano passati tutti questi anni, la mamma di Denise non ha mai perso le speranze e ancora oggi spera di ritrovarla. (Continua…)

LEGGI ANCHE: Denise Pipitone, possibile svolta nel caso: è stata portata in Umbria?

Piera Maggio pubblica un libro sulla scomparsa di Denise

Piera Maggio torna sulla scomparsa della figlia e lo fa con un libro, “Denise con tutte le mie forze” (edito da Piemme) e con un’intervista rilasciata a “L’Unione Sarda”. È proprio il sito ufficiale del noto quotidiano a riportare un estratto del libro della mamma di Denise Pipitone: “Quanto amore mi è stato strappato via. Quanto amore ti è stato strappato via. Ogni giorno ti penso, al mattino, alla sera, durante la giornata. Giuro a me stessa che non mi fermerò, continuerò a cercarti e continuerò a lottare per la verità e per la giustizia. Finché respiro, io spero. Con tutte le mie forze“.

Le parole di Piera Maggio sono davvero strazianti. La mamma di Denise non ha mai perso le speranze, nonostante siano passati ormai diciotto anni. Piera continua a cercare la figlia “con tutte le forze”, come dice appunto il titolo del suo nuovo libro. (Continua dopo la foto…)

LEGGI ANCHE: Denise Pipitone, l’accusa assurda durante il processo: “Cosa fece Piera Maggio”

La scomparsa di Denise Pipitone

La scomparsa di Denise Pipitone è uno dei casi più lunghi della storia giudiziaria italiana ed è anche uno dei più costosi. La Procura ha infatti speso più di 30 milioni di euro per individuare i colpevoli. La piccola Denise è scomparsa il 1º settembre 2004 da Mazara del Vallo. La Pipitone stava inseguendo un cuginetto, quando è scomparsa nel nulla. È stata vista l’ultima volta sul marciapiede accanto alla casa dei nonni. Le ricerche sono iniziate il giorno stesso, ma da allora Denise non è mai stata trovata.

Nel corso di questi diciotto anni ci sono stati vari avvistamenti. Il più importante resta sicuramente quello del 18 ottobre 2004, quando una guardia giurata ha notato una bambina molto somigliante a Denise in compagnia di alcuni zingari davanti ad un istituto bancario a Milano. Del caso se ne sono occupati i principali organi d’informazione, tra cui anche la televisione con il programma “Chi l’ha visto”, condotto da Federica Sciarelli su Rai 3. Nessuno, però, è mai riuscito a trovare Denise. 

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure