Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Drammatico e spaventoso incendio in un edificio, almeno 12 i morti: cos’è successo

Drammatico e spaventoso incendio in un edificio, almeno 12 i morti: cos’è successo

Una terribile notizia arriva da Philadelphia, la città più grande della Pennsylvania. Il 5 Gennaio 2022 un rogo ha distrutto un’intera casa popolare procurando ben 12 vittime. Inoltre, due persone sono state ricoverate in ospedale e altre sono riuscite a fuggire dai tre piani della palazzina. In tutto nello stabile vivevano 26 persone. Immediatamente sul luogo del disastro sono accorsi i Vigili del Fuoco e le Forze dell’Ordine. Un episodio che ha sconvolto l’intera comunità. Vediamo nel dettaglio che cos’è successo. (Continua a leggere dopo la foto)

Drammatico e spaventoso incendio in un edificio, almeno 12 i morti: cos’è successo

Il 5 Gennaio 2022 un rogo ha distrutto un’intera casa popolare a Philadelphia, procurando ben 12 vittime: otto bambini e quattro adulti. Come riportato da Rai News, i membri della famiglia su Facebook hanno identificato, almeno per ora, due delle vittime come le sorelle Rosalee McDonald, di 33 anni, e Virginia Thomas, di 30 anni. La causa dell’incendio, che è iniziato prima delle 6:30 di mattina, non è ancora stata determinata. I Vigili del Fuoco hanno dichiarato che i rilevatori antincendio non erano funzionanti. Craig Murphy, primo vicecommissario antincendio, ha dichiarato: «È stato terribile. Sono in servizio da 35 anni ormai e questo è probabilmente uno dei peggiori incendi che abbia mai visto». Il sindaco Jim Kenney ha aggiunto: «Perdere così tanti bambini è semplicemente devastante. Non conosciamo le circostanze di ogni singola famiglia, non possiamo dare un giudizio sul numero di persone che vivono in casa: forse c’erano parenti che avevano bisogno di essere ospitati». (Continua dopo la foto)

La reazione dei vicini

Dopo che l’incendio è stato domato, diversi vicini si sono avvicinati silenziosamente ai piedi della casa popolare e hanno lasciato candele e fiori. Amici e parenti si sono riuniti in una vicina scuola elementare, per aspettare le notizie. Andrea Duszenczuk, un vicino di 68 anni, che vive da tempo nel quartiere, ha dichiarato: «È semplicemente straziante. Molte di queste case hanno vecchi impianti, probabilmente hanno 125 anni. Chissà cosa c’è dietro le pareti».

Immagini di repertorio

Terribile tragedia in galleria: è stato inutile qualsiasi tipo di soccorso

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004