Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Lo faccio agli uomini da 13 anni”: ecco cosa lascia fare del suo corpo questa ragazza

“Lo faccio agli uomini da 13 anni”: ecco cosa lascia fare del suo corpo questa ragazza

La storia che stiamo per raccontarvi vi lascerà sicuramente senza parole. Sembra, infatti, la trama perfetta di un film horror, peccato però che è la triste verità. Ventotto anni, professione fiorista e “cigno nero”. Così si definisce Blut Kätzchen, giovane originaria della Louisiana che ad un certo punto della sua vita ha capito che prova piacere quando la gente beve il suo sangue. Blut ha deciso di raccontare apertamente questa sua perversione in un’intervista al Daily Star, scatenando così una marea di polemiche. Vediamo nel dettaglio che cosa ha dichiarato. (Continua a leggere dopo la foto)

“Lo faccio agli uomini da 13 anni”: ecco cosa lascia fare del suo corpo questa ragazza

Blut Kätzchen, giovane originaria della Louisiana, ad un certo punto della sua vita ha capito che prova piacere quando la gente beve il suo sangue. La donna ha deciso di raccontare apertamente questa sua perversione in un’intervista al Daily Star. Tutto è nato quando, da bambina, si è imbattuta in un libro di vampiri. Quella lettura ha letteralmente cambiato la sua vita. Blut ha dichiarato: “Sono sempre stata affascinata dalla figura del vampiro.  Quando ero bambina trovai un libro nella collezione delle mie sorelle più grandi. Quella lettura mi mandò completamente in trance. Ci vuole un certo tipo di mentalità per godere nell’essere cigno. Devi imparare a sottometterti e a godere nel darti agli altri”. Tra i vampiri che Blut ha soddisfatto in 13 anni della sua vita, ce ne è uno che ha lasciato il segno: si chiama Michael e ha 43 anni. Lui e Blut, da quell’incontro, sono diventati inseparabili. (Continua a leggere dopo le foto)

La sua “storia” con Michael

Sempre alle pagine del Daily Star, Blut Kätzchen ha dichiarato: “Bisogna avere un forte legame con la persona che si nutre di se. E così il gioco è fatto. Michael e io abbiamo un rapporto molto intimo e mi fido di lui completamente”. Ma come funziona questo “processo di nutrizione”? Blut ha spigato: “Ho degli strumenti specifici con cui Michael bere il sangue dal mio corpo. I tagli sono solo di pochissimi centimetri”. Per tagliarsi la 28enne utilizza la lama di un rasoio e poi un insieme di ventose: “Ho fatto questo per quasi tredici anni e non ho mai avuto una malattia del sangue”.

Tragedia in vacanza, ragazzo stroncato da un malore: aveva soli 26 anni

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure