Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Attenzione a queste farine dei famosi marchi, quali contengono più pesticidi

Attenzione a queste farine dei famosi marchi, quali contengono più pesticidi

Farine senza pesticidi, quali marchi scegliere e quali evitare

Quali farine sono senza pesticidi? Secondo una ricerca portata avanti da un affidabile rivista che si occupa di prodotti alimentari e benessere, alcune farine contengono delle sostanze nocive per l’essere umano. Alcune marche di farina italiana infatti presentano ancora, nonostante le direttive europee e i numerosi controlli, piccole tracce di pesticidi. La rivista, in particolare, ha testa 14 diversi marchi di farina di grano tenero, manitoba e tipo. Grazie a questo test è possibile scegliere i prodotti più sani.

Farine senza pesticidi

Farine senza pesticidi, le sostanze nocive nei prodotti di vari marchi

La rivista ha testato più marchi di farina: Barilla Farina tipo 00, Carrefour Manitoba, Casillo Manitoba Coop Farina Manitoba, Conad farina tipo 00, Conte Le Farine Magiche 100% manitoba, Coop farina manitoba, Esselunga farina tipo 00, Garofalo Farina W260, Lidl Belbake farina di grano tenero, Md Ca’ Bianca Farina, Molino Spadoni Farina d’America Manitoba, Molino Rossetto Cuore di manitoba, Selex farina manitoba.  

Dai test la rivista ha rilevato tracce di glifosato, e altri pesticidi, ma sempre entro i limiti di legge. Le sostanze contenute nelle farine possono essere cipermetrina, insetticida considerato possibile cancerogeno dall’Epa, Piperonil butoxide, un sinergizzante che aumenta l’efficacia dei piretroidi, deltametrina, piretroide che può causare una “lieve attività estrogenica nei mammiferi”, pirimifos metile, un insetticida che può interferire a livello endocrino. 

Leggi anche: Mettere un sacchetto di sale nell’armadio è la soluzione ad un fastidioso problema

Pesticidi nella farina, quali marche evitare

Secondo il test condotto dalla rivista Il Salvagente le farine peggiori sarebbero: al primo posto Carrefour Manitoba, dove sono stati rilevati cipertina, piperonil, butoxide, pirimifos-metil, glifosato. Meglio evitare anche Casillo Manitoba che ha registrato un punteggio quasi sufficiente: 5,9. Al terzo posto Lidl Belbake Farina di grano tenero che ha raggiunto la sufficienza con un punteggio pari a 6,9.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure