Home » Fedez, duro sfogo sui social: “Fate ca**re”, a chi è rivolto

Fedez, duro sfogo sui social: “Fate ca**re”, a chi è rivolto

Le immagini del comizio tenuto dall’ex premier Giuseppe Conte in Calabria stanno facendo il giro del web. Al comizio c’erano migliaia di persone assembrate sotto al palco. Le immagini sono diventate virale anche grazie alla condivisione di alcuni artisti che si chiedono perché alla politica sia consentito e alla musica no. Anche Fedez ha lanciato una dura accusa attraverso il suo account Instagram. (Continua dopo la foto…)

fedez instagram

Fedez, duro sfogo su Instagram

Il comizio organizzato dall’ex premier Giuseppe Conte in Calabria ha generato moltissime polemiche. Le immagini della gente festante accalcata sotto al palco hanno fatto il giro del web. Moltissimi artisti si sono schierati contro la politica dei comizi e soprattutto si chiedono perchè ad essa sia consentito, mentre alla musica no. Tra gli artisti intervenuti in prima persona figura anche Fedez, rapper noto per le sue battaglie politiche.

fedez stories

Federico Lucia è uno dei cantanti più seguiti sui social e per questo le sue dichiarazioni riportate sul web hanno sempre un grande eco. Attraverso le stories di Instagram, il rapper ha dichiarato: “Mi continuo a domandare perché solo in Italia non si fa letteralmente nulla per introdurre norme e progettualità per far ripartire il mondo dello spettacolo”.  Il rapper poi prosegue: “Se da una parte il Ministero dei beni culturali e il Governo non fanno nulla, dall’altra veniamo deliziati da queste immagini festose che rappresentano un vero e proprio schiaffo in faccia per intere famiglie”. Federico ci tiene poi a sottolineare che la propaganda “non può venire prima delle persone” e soprattutto che quando si parla di concerti o spettacoli si parla soprattutto di “200 mila lavoratori falcidiati da due anni di immobilità quasi totale e politiche assenti”. Il cantante poi chiosa: “C’è un intero settore in ginocchio da due anni, dimenticato da tutti. Fate ca**re”. (Continua dopo la foto…)

conte

La replica di Conte

Dopo il duro attacco sui social di Fedez, la replica di Giuseppe Conte non si è fatta attendere. L’ex premier ha così risposto al cantante: “Caro Fedez, mi rivolgo a te e agli artisti che, come te, in queste ore stanno lamentando le attuali restrizioni per la cultura e lo spettacolo[…] Non va bene e infatti sono quattro o cinque giorni che lo sto dicendo in tanti punti stampa”. Conte ha poi aggiunto: “Dobbiamo ripartire tutti insieme e la filiera della cultura, dello spettacolo ma anche degli eventi sportivi ha tanto sofferto, deve poter ripartire. Non va bene portare la capienza all’80%, dobbiamo portarla al 100%. Dobbiamo ripartire forti, tutti insieme”.

Tour elettorale per Giuseppe Conte, folla in piazza: arriva la rivolta dei cantanti