Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Briatore costretto a chiudere la pizzeria: “Incredibile”, clienti sotto choc

Briatore costretto a chiudere la pizzeria: “Incredibile”, clienti sotto choc

Flavio Briatore è stato costretto a chiudere per un giorno la sua ultima tanto chiacchierata “creatura”: il Crazy Pizza di via Veneto, a Roma. Il motivo? Presto detto. A parlarne è stato lo stesso imprenditore. (continua a leggere dopo le foto)

Flavio Briatore

Briatore costretto a chiudere la pizzeria: “Incredibile”, clienti sotto choc

Niente clienti. Niente incasso. Flavio Briatore abituato a soddisfare ogni esigenza del proprio cliente, coccolandolo, si è visto costretto a non lavorare. Il patron del Twiga è stato obbligato a chiudere il proprio ristorante Crazy Pizza, in via Vittorio Veneto a Roma, per mancanza di acqua. Un imprevisto che lo ha mandato su tutte le furie. (continua a leggere dopo le foto)

Flavio Briatore

Flavio Briatore

L’incidente alla pizzeria dell’imprenditore

A raccontare lo spiacevole “incidente” lo stesso manager, su Instagram, con un lungo post.  “Voglio scusarmi con i clienti di Crazy Pizza Roma perché ieri sera siamo stati obbligati a chiudere per assenza di acqua”, l’esordio di Flavio Briatore. “Abbiamo avvertito l’Acea alle 14, ma non si è mosso niente fino alle sette di sera. Nel condominio non c’era assolutamente acqua, non ci hanno detto neanche se era possibile ripristinare o meno il servizio e abbiamo dovuto chiudere. Mi scuso con tutti voi che avevate prenotato, ieri sera eravamo al completo e abbiamo dovuto chiamare tutti i clienti”, ha proseguito l’ex marito di Elisabetta Gregoraci. Briatore ha spiegato poi che il suo staff si è dato da fare per trovare una soluzione allo spinoso problema. (continua a leggere dopo le foto)

Flavio Briatore

Briatore furioso: “Una soluzione da terzo mondo”

“Una soluzione da terzo mondo”, ha sbottato Briatore. “Stamattina mi hanno riferito che sono arrivati con le autobotti, una roba da terzo mondo. Ci siamo adoperati noi coi nostri tecnici, abbiamo un civico vicino e abbiamo ripristinato l’acqua coi nostri mezzi”, ha affermato sempre l’imprenditore. (continua a leggere dopo le foto)

Flavio Briatore

“Mancanza di acqua”, ecco cosa è successo

“A Roma chiudono attività commerciali per mancanza d’acqua. Non me lo sarei mai aspettato”, ha dichiarato Flavio Briatore.  Il locale ha ripreso a servire le sue famose pizze di lusso nella serata di ieri, giovedì 7 luglio 2022. “Chi fa da sé fa per tre, abbiamo preso un altro allacciamento di nostra proprietà”, ha concluso il manager. Leggi anche l’articolo —> Loredana Bertè, importante annuncio sui social: c’è anche una ricompensa

 

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004