Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Harry e Meghan, la villa in California a rischio: l’indiscrezione

Social. Harry e Meghan, la villa in California a rischio: l’indiscrezione. Harry, duca di Sussex, è un nobile e militare britannico, principe e ex membro della Famiglia reale britannica, quinto in linea di successione al trono del Regno Unito e dei reami del Commonwealth, dopo il fratello e i nipoti. È sposato dal 19 maggio 2018 con l’ex attrice Meghan Markle; nel gennaio 2020 Harry e la moglie hanno annunciato di volersi ritirare dagli incarichi pubblici della famiglia reale e di voler diventare finanziariamente indipendenti. La coppia ha due figli. In queste ore è giunta una nuova e scottante indiscrezione su di loro. (Continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Harry e Meghan, l’indiscrezione choc su Lady Diana

Leggi anche: Harry e Meghan, emergono nuove rivelazioni scottanti

Harry e Meghan profezia

Leggi anche: Harry e Meghan, guai in arrivo per loro: cosa succede

Leggi anche: Harry e Meghan, la notizia è ufficiale: cosa succede

Harry e Meghan, la villa in California a rischio: l’indiscrezione

Guai in vista per Harry e Meghan. Stando all’ultima indiscrezione su di loro, questa volta la famosa coppia “reale” rischierebbe grosso. Come riportato da Leggo, i due potrebbero essere costretti a lasciare la maxi villa di Montecito in California, dal valore di 14 milioni di dollari. La coppia potrebbe perderla se il ricorso per rendere pubblica la loro domanda di visto per gli Stati Uniti venisse accolto. In questo caso, Harry potrebbe affrontare gravi conseguenze, tra cui l’obbligo di lasciare gli Stati Uniti e, di conseguenza, anche la villa milionaria di Montecito, dove vive con sua moglie Meghan Markle e i figli, il principe Archie e la principessa Lilibet.

“Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva”

Successiva
Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure