Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Enorme incendio in Italia, autostrada chiusa e stop al traffico: cos’è successo

Enorme incendio in Italia, autostrada chiusa e stop al traffico: cos’è successo

Un enorme incendio è divampato in Italia. L’autostrada è stata chiusa al traffico al fine di evitare ulteriori pericoli. Le fiamme hanno infatti minacciato case ed infrastrutture. Decine di casa sono state evacuate. Le fiamme hanno divampato per ore, facendo vivere un vero e proprio incubo ai residenti. La colonna di fumo era altissima e visibile a chilometri di distanza. (Continua dopo la foto…)

Terribile incendio in Italia, scoppia il panico tra i bagnanti: scatta subito l’allarme

Enorme incendio in Italia

Con l’arrivo dell’estate si riapre la piaga degli incendi in Italia. Di recente uno spaventoso rogo è divampato tra i boschi, costringendo le autorità ad evacuare le abitazioni circostanti e addirittura a chiudere la bretella autostradale. Le fiamme, infatti, hanno divampato per ore, facendo vivere un vero e proprio incubo ai residenti di quella zona. Il rossore delle fiamme ha illuminato tutta l’area. Si è formata un’altissima colonna di fumo, visibile addirittura a chilometri di distanza. Nonostante il rapido intervento delle squadre di volontariato antincendio, il rogo è proseguito per ore ed ore. La zona impervia e le scarse vie di accesso insieme al vento hanno reso difficilissimo gli interventi. Sul posto oltre una sessantina di pompieri, che hanno dovuto evacuare circa 50 persone dalle proprie abitazioni minacciate dalle fiamme. Esse sono state sistemate presso parenti ed amici. (Continua dopo la foto…)

Drammatico e spaventoso incendio in un edificio, almeno 12 i morti: cos’è successo

Dov’è successo

L’incendio è scoppiato a Massarosa, in provincia di Lucca. Lo spaventoso rogo è divampato nella tarda serata di lunedì tra i boschi delle colline di Massarosa. Decine di case sono state evacuate e addirittura è stata chiusala bretella autostradale che collega l’autostrada A11 con quella della E80 tra Lucca e Viareggio. La notizia è stata confermata anche dal presidente della Regione Eugenio Giani: “Un incendio terribile quello scoppiato a Massarosa. La nostra sala regionale è pienamente operativa in azione con 4 elicotteri, 4 canadair, decine di squadre AIB e Vigili del Fuoco da tutta la Toscana, la stima delle fiamme è al momento circa 80 ettari”.

Il vasto rogo è partito dalla località di Bozzano e si è esteso nella notte a tutti i boschi della zona. Sul posto sono intervenuti oltre una sessantina di pompieri con squadre provenienti dai comandi di Firenze, Prato, Livorno, Massa e Pistoia e altre unità sono giunte da fuori regione. Dalla Regione fanno sapere: “Attivato il coordinamento assistito da parte del sistema regionale con impiego di personale specializzato e l’incendio è stato diviso in settori , in modo da stabilire le priorità di intervento e la migliore strategia. Sul posto opera anche una squadra Gauf che con azioni mirate e pianificate applicherà tecniche di controfuoco per ridurre il fronte di fiamma. Allestito vicino alla piscina comunale Unità Comando Locale per la gestione dell’intervento”.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure