Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Meteo Italia: in arrivo 15 giorni da incubo. Ecco quando e dove

Meteo Italia: in arrivo 15 giorni da incubo. Ecco quando e dove

Come si chiuderà il mese di agosto? Quali sono le previsioni meteo per settembre? Cosa dobbiamo aspettarci? Secondo gli esperti nei prossimi 15 giorni le temperature dovrebbero cambiare. Quella del 2022 resterà negli annali come una delle estati più calde di sempre: in moltissime regioni del nostro Paese si è andati oltre i 40°. Già da metà agosto l’afa ha ceduto il posto a qualcosa di più sopportabile e le temperature continueranno a scendere. Nelle prossime due settimane registreremo un picco verso il basso. Vediamo insieme in quali zone d’Italia. (continua a leggere dopo le foto)

leggi anche l’articolo —> Meteo, la fine dell’estate è vicina? Arriva un “doppio attacco” di maltempo in Italia

Meteo Italia: in arrivo 15 giorni da incubo. Ecco quando e dove

L’estate 2022 arrivata in anticipo pare sarà destinata a lasciarci sempre in anticipo. Secondo le previsioni meteo le prossime due settimane vedranno un calo delle temperature che sancirà la fine della bella stagione. In arrivo soprattutto al Nord Italia perturbazioni che faranno dimenticare il caldo afoso degli ultimi mesi. Il maltempo continuerà ad interessare anche il centro Nord, che ha assistito ad un mese di agosto alquanto ballerino: le piogge proseguiranno ad infastidire Campania, Calabria e Sardegna. Qualcuno obietterà dicendo che negli ultimi 3 giorni si è tornati al fastidioso caldo, ma non c’è da preoccuparsi. L’afa non durerà a lungo. (continua a leggere dopo le foto)

Nei prossimi giorni si torna a respirare un clima più mite

In tutta Italia si tornerà a respirare un clima più mite. Le differenze climatiche tra nord e sud però non cesseranno di farsi sentire. Nei prossimi 15 giorni arriverà un vortice atlantico che determinerà al contempo perturbazioni e abbassamento generale delle temperature. Al nord sono previste forti piogge già da questo venerdì. Al Sud, al contrario, tornerà il sole anche se le temperature saranno comunque più basse rispetto a quelle dei mesi precedenti. (continua a leggere dopo le foto)

Il maltempo si insedierà dapprima al Nord Italia

Il maltempo quindi inizierà ad insediarsi prima al settentrione per poi arrivare al centro Italia. Avremo però un’aria più fresca e sopportabile. Per coloro che volevano programmare una vacanza culturale al sud, dunque è quello che viene il momento giusto. In generale in tutta Italia diremo addio al caldo asfissiante che ha reso indimenticabile quest’estate 2022. Leggi anche l’articolo —> Tragedia in spiaggia, sono morti davanti a tutti: purtroppo non c’è stato niente da fare

 

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure