Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Pensione in aumento a partire da ottobre: la novità per milioni di italiani

Pensione in aumento a partire da ottobre: la novità per milioni di italiani

A partire dal mese di ottobre per molti pensionati l’assegno mensile riceverà un aumento. La novità non riguarda tutti coloro che percepiscono la pensione, ma saranno in tanti a trovare più soldi in busta paga. Cosa sta succedendo?

Novità assegno pensionistico ottobre 2022

Nel prossimo cedolino, in arrivo tra sabato primo novembre, per coloro che hanno l’accredito presso gli uffici postali, e lunedì 3 novembre per chi invece riceve il pagamento della pensione direttamente sul corrente bancario, verrà anticipata la rivalutazione in programma a inizio 2023. Ciò significa che troveremo nell’assegno il 2% in più in busta. Questa novità arriva ad ottobre e vale per tutti i restanti mesi.

Questa misura fa parte delle tante in arrivo con il decreto Aiuti bis. La misura è stata messa a punto dal Governo per aiutare le famiglie a fronteggiare inflazione, caro energia e perdita del potere d’acquisto. Tra queste anche la rivalutazione degli assegni, che aumenteranno del 2% dal prossimo mese fino a dicembre 2022. 

Leggi anche: Allarme in Italia, scatta il ritiro alimentare per rischio chimico

Pensioni ottobre, aumenti in arrivo: come calcolare tutte le cifre

L’aumento del 2% spetta a tutti quei pensionati che ricevono un assegno lordo fino a 2.692 euro. Per calcolare invece la somma totale basta applicare la percentuale all’importo percepito. Ad esempio per una pensione minima di circa 524 euro, l’aumento è di 11 euro. Di fatto, basta essere in grado di fare questo calcolo, e declinarlo su tutte le tipologie di importi.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure