Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Pier Silvio Berlusconi, il sospetto ora è più forte che mai: cosa ci faceva allo stadio

Pier Silvio Berlusconi il sospetto ora è più forte che mai: cosa ci faceva allo stadio – Per la prima volta, dal giorno dei funerali del Cavaliere, tutta la famiglia Berlusconi è apparsa riunita. Allo stadio Brianteo, c’erano i figli del fondatore di Forza Italia, Marta Fascina e il fratello Paolo. L’occasione? Il primo trofeo intitolato a Silvio Berlusconi, scomparso lo scorso 12 giugno. La partita è stata vinta dal Milan, che ha battuto il Monza ai calci di rigore. Riflettori puntati al match, ma anche alla tribuna, dove c’erano i familiari di Berlusconi senior. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Marta Fascina, sale la preoccupazione: come sta dopo la morte di Berlusconi

Leggi anche: Marta Fascina, lo struggente ricordo di Silvio Berlusconi

Pier Silvio Berlusconi, il sospetto ora è più forte che mai: cosa ci faceva allo stadio

Assieme ai figli di Berlusconi c’era anche Marta Fascina, l’ultima compagna di Berlusconi. Per via del lutto la giovane si era chiusa ad Arcore nel suo dolore, senza rilasciare interviste o dichiarazioni. Sugli spalti presente anche Pier Silvio Berlusconi, che ad un certo punto ha dato un abbraccio proprio alla Fascina. Un gesto che ha scacciato via le indiscrezioni di quanti nei giorni scorsi avevano scritto di dissapori tra la giovane e la famiglia Berlusconi. Tutto falso? A seguire gli abbracci anche con Paolo e il piccolo Luigi. A giudicare le immagini sembra che ci sia armonia. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Dietrofront di Pier Silvio Berlusconi su Barbara D’Urso: dove la vedremo in Mediaset

Leggi anche: Terremoto Mediaset, dopo Barbara D’Urso via anche i suoi opinionisti: il retroscena

L’abbraccio con Marta Fascina non sfugge

Come dicevamo l’attenzione dei media era tutta per la famiglia Berlusconi, ma soprattutto su Pier Silvio. “I protagonisti assoluti, almeno sugli spalti, sono stati proprio Marta Fascina e Pier Silvio. Su quest’ultimo da giorni, anzi settimane, si rincorrono le voci: sarà lui a prendere le redini di Forza Italia?La politica è nel suo futuro e nel suo destino? Ad oggi, come è noto, il reggente del partito azzurro è Antonio Tajani. Ma domani, chissà: quando ci sarà da trovare qualcuno che non sia un semplice “reggente”, potrebbe spuntare Pier Silvio, per inciso spinto da alcuni recenti sondaggi che lo vedono con favore alla guida del partito, anche se papà Silvio gli ha sempre sconsigliato l’avventura politica”, scrive «Libero Quotidiano». (continua a leggere dopo le foto)

Pier Silvio Berlusconi commosso allo stadio

Al Brianteo Pier Silvio Berlusconi visibilmente emozionato ha dichiarato: “Per noi una serata davvero emozionante, mio papà era un grande uomo di sport e ha sempre amato il suo Milan e il suo Monza. Ci ha abituato a dei miracoli e questa è una cosa bella che non va dimenticata. Siamo emozionati, ma l’affetto della gente è una delle sensazioni più belle. Per noi figli questo affetto è una cosa bellissima è una prova della grandezza di mio padre, ma ancora di più dell’umanità e dell’amore che ha dato allo sport all’Italia e agli italiani”.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure