Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Poste italiane, arriva la nuova funzionalità degli ATM: cosa succede se premi il tasto 9

Poste italiane, arriva la nuova funzionalità degli ATM: cosa succede se premi il tasto 9

Poste Italiane, la novità degli ATM con prelievo cardless

Poste Italiane ha fatto un passo acanti nella digitalizzazione: in particolare ha introdotto negli ATM la possibilità di eseguire un prelievo cardless. La nuova funzionalità di Poste Italiane pian piano raggiungerà tutti gli sportelli ATM d’Italia. Per prelevare basterà usare il proprio smartphone, non sarà più necessario portare la carta con sé. Come posso prelevare dallo sportello senza usare la carta? Vediamo in seguito tutti i dettagli.

Poste Italiane, come funziona il prelievo cardless degli ATM

Poste Italiane, arriva il prelievo cardless dagli ATM

Disponibili sette giorni su sette e 24 ore su 24, sono circa 7 mila gli sportelli automatici di Poste Italiane già abilitati al servizio e installati sul territorio nazionale, anche nei comuni più piccoli. Gli Atm Postamat consentono anche di effettuare interrogazioni su saldo e lista dei movimenti, ricariche telefoniche e di carte Postepay, pagamento delle principali utenze e dei bollettini di conto corrente postale. Gli abitanti di Teramo, ad esempio, potranno recarsi presso uno dei 53 sportelli Bancomat del territorio per provare per la prima volta la funzionalità cardless. Presto in tutto il territorio nazionale sarà possibile effettuare prelievi e le altre funzionalità previste dagli sportelli con la funzionalità cardless.

Leggi anche: Caro energia, parrucchieri ed estetisti i più colpiti: inevitabile l’aumento dei prezzi

Come funziona il prelievo cardless

Per prelevare i contanti anche senza la carta, il cliente dovrà accedere all’app Postepay o BancoPosta. In seguito dovrà selezionare la voce “Prelievo senza carta” e al contempo premere il tasto 9 sul tastierino dell’ATM. A quel punto sullo schermo del Postamat apparirà un QR Code che dovrà essere inquadrato tramite la fotocamera del proprio smartphone. Il cliente dovrà scegliere dall’elenco lo strumento dal quale prelevare denaro e selezionare l’importo che desidera. Per fare ciò dovrà autorizzare l’operazione direttamente dal dispositivo con il codice personale Poste ID. Terminata la procedura il cliente potrà prelevare il contante e ottenere la ricevuta nella bacheca dell’App o eventualmente richiederla cartacea.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure