Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Rai, cambia tutto dall’11 settembre 2022: ecco cosa succede

Rai, cambia tutto dall’11 settembre 2022: ecco cosa succede

Dall’11 settembre 2022 cambia tutto in Rai. La notizia è stata ufficializzata da poco. Si tratta di una vera e propria rivoluzione. L’emittente pubblica si appresta ad attuare un cambiamento radicale, ma fortemente improntato verso il futuro. Siete curiosi di sapere di che cosa si tratta? Se sì, vi consigliamo di leggere l’articolo fino alla fine, vi sveleremo tutti i dettagli in merito a questa incredibile notizia. (Continua dopo la foto…)

Serena Bortone e Alberto Matano, improvvisa decisione in Rai: cosa cambia da lunedì

Rai, cambia tutto dall’11 settembre 2022

Sono in arrivo nuovi cambiamenti per la televisione e in particolare per la Rai. Negli anni scorsi si è passati dal segnato analogico al digitale terrestre. Il cambiamento è stato lento e graduale, ma oggi può definirsi concluso. L’11 settembre 2022, però, arriverà un’altra svolta storica. Questa volta non riguarderà tutte le emittenti, ma solo la Rai. La Radiotelevisione italiana, infatti, si appresta ad attuare una vera e propria rivoluzione, sempre improntata al futuro e all’evoluzione. La notizia è stata ufficializzata da poco ed ha lasciato tutti di stucco. Si tratta di una novità incredibile, oseremo dire quasi storica. Di seguito vi sveliamo di che cosa si tratta. (Continua dopo la foto…)

Rai in lutto, addio al volto noto della tv: aveva soli 58 anni

Canone Rai

Canone Rai

Cosa succede

Dall’11 settembre 2022 arriva un’importante novità in Rai. Come riporta infatti “Metropolitano.it”, la Rai sospenderà tutte le trasmissioni radiofoniche in onde medie (AM) per affidarsi unicamente alle frequenze in FM. Si tratta di un passo fondamentale verso la digitalizzazione della Radio, come già avvenuto per la televisione. Tale direzione è stata già presa dagli altri Paesi europei. L’indiscrezione era nell’aria da circa un anno, ma solo adesso è divenuto ufficiale. La notizia, infatti, è stata annunciata sul sito ufficiale Rai Easy Web.

A partire dall’11 settembre 2022, dunque le trasmissioni radiofoniche Rai saranno disponibili sui canali audio dedicati alla televisione digitale terrestre, sul sito internet o sull’applicazione, oppure sulle frequenze radio in FM. Si tratta di una notizia importante anche per la popolazione non vedente, che dovrà sintonizzarsi da altre parti se vorrà continuare a seguire le audio descrizioni dei programmi televisivi a loro dedicati.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure