Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Saman Abbas, nuovi dettagli sul ritrovamento del corpo: dove è stata trovata

Saman Abbas, nuovi dettagli sul ritrovamento del corpo: dove è stata trovata

saman abbas ritrovamento corpo

Saman Abbas ritrovamento corpo. Emergono nuovi dettagli sul ritrovamento del corpo della 18enne scomparsa lo scorso aprile a Novellara. I resti di Saman Abbas sarebbero stati ritrovati dai carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Reggio Emilia, che hanno raggiunto la zona insieme a quelli della Compagnia di Guastalla. La notizia è ancora da accertare, visto che il corpo non è stato ancora riconosciuto, ma nel frattempo emergono nuovi ed inquietanti dettagli. (Continua…)

LEGGI ANCHE: Saman Abbas, in un video gli ultimi minuti prima di morire

saman abbas ritrovamento corpo

Saman Abbas, nuovi dettagli sul ritrovamento del corpo

Il corpo di Saman Abbas sarebbe stato ritrovato ad una centinaia di metri dalla casa dove viveva la 18enne pakistana insieme alla famiglia. A trovare i resti, durante un sopralluogo, sono stati i carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Reggio Emilia, giunti sul posto insieme alla Compagnia di Guastalla. Il corpo, però, non è stato ancora recuperato e dunque la notizia non può essere ancora ufficializzata.

Barbara Iannuccelli, avvocato dell’Associazione Penelope, che si è costituita parte civile nel processo per l’omicidio di Saman, ha svelato nuovi dettagli sul ritrovamento: “Il corpo c’è, è nella buca non è in un sacco nero, come si era pensato all’inizio. Sembra intero. Ci vorranno almeno due settimane, nel caso peggiore, per recuperarlo”.

LEGGI ANCHE: Saman Abbas, poco fa il triste annuncio riguardo al suo corpo

Le parole del legale a “Chi l’ha visto?”

In merito al ritrovamento del corpo, nella puntata di ieri sera di “Chi l’ha visto?“, il legale ha spiegato: “Sarà difficile e delicato, anche perché il tetto della struttura è pericolante. Se il corpo fosse stato in un sacco, sarebbe stato più facile. C’è un archeologo che è stato nominato e che procederà pian piano all’escavazione. Il terreno per altro in quel punto è molto argilloso”. Da diverse ore sono iniziate le operazioni di recupero dei resti ritrovati all’interno di un rudere a Novellara e si suppone possano appartenere a Saman Abbas. Si spera ovviamente che questa vicenda possa avere un epilogo, anche se triste. Nessuno purtroppo riuscirà a riportare indietro Saman, ma già ritrovare il corpo darebbe giustizia alla ragazza.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure