Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Scopre di avere un tumore a soli 24 anni: i sintomi erano banali

Scopre di avere un tumore a soli 24 anni: i sintomi erano banali – Una vicenda incredibile arriva dall’estero, dal Regno Unito. La protagonista della dolorosa storia si chiama Mollie Mulheron. La giovane ha solo 24 anni. La ragazza era tornata da poco da un viaggio nelle Isole Galapagos, dove si era recata per cambiare vita. Durante il soggiorno Mollie aveva iniziato a manifestare diversi sintomi importanti, ma tutti abbastanza comuni.

leggi anche: Devastante incidente d’auto per l’amato attore: le sue condizioni

Scopre di avere un tumore a soli 24 anni: i sintomi sono banali, fate attenzione a questo

La ragazza, Mollie Mulheron, diceva di avere mancanza di energia, disturbi allo stomaco, nausea e mal di testa. Ma i medici le avevano assicurato che era semplicemente «troppo stressata». La ragazza aveva spiegato allo staff sanitario di avere avuto anche una serie difficoltà respiratorie, al punto da rischiare di annegare durante lo snorkeling. Per i dottori però non c’era nulla di cui preoccuparsi: la presunta malattia della giovane era solo «immaginaria». (continua a leggere dopo le foto)

“È stata la peggiore notizia della mia vita”

Tornata nel Regno Unito, la 27enne è crollata in un supermercato ed è stata ricoverata d’urgenza in ospedale, dove le è stato diagnosticato un tumore di 15 cm che, come scrive “Leggo”, le attraversava il cuore e i polmoni. Di cosa si tratta? Di un cancro al quarto stadio. «È stata la peggiore notizia della mia vita, non riesco nemmeno a spiegare come mi sento in questo momento. Ho solo pianto, urlato e urlato», ha raccontato la giovane. E ancora: «È stata una scoperta sconvolgente. Io sapevo che qualcosa non andava, ma mai avrei pensato ad una situazione del genere. Sto aspettando di sapere quanto è diffuso. Certo, non significa che morirò domani, ma so che il trattamento deve iniziare ora. Mi hanno fatto un’iniezione per cercare di preservare la mia fertilità. Mi ha portato in menopausa precoce, è la parte peggiore per me perché ho sempre voluto essere una mamma». (continua a leggere dopo le foto)

La ragazza aveva i segni tipici del linfoma non-Hodgkin

Mollie, originaria di Skipton, un piccolo paese della contea del North Yorkshire, si era recata alle Isole Galapagos per lavorare come insegnante di inglese e scoprire le meraviglie del luogo. La sua salute, tuttavia, è peggiorata improvvisamente: la ragazza ha iniziato ad avere difficoltà a respirare e deglutire. I segni tipici del linfoma non-Hodgkin, assieme ad altre evidenze come ingrossamento dei linfonodi del collo, delle ascelle o dell’inguine, dolore o gonfiore addominale, dolore toracico, tosse, affaticamento persistente, febbre, sudorazione notturna e perdita di peso notevole. (continua a leggere dopo le foto)

Scopre di avere un tumore a soli 24 anni: i sintomi erano banali

I medici hanno prescritto steroidi per provare ad arrestare la crescita del pericoloso tumore. A causa dello stadio avanzato, Mollie ha iniziato subito la chemioterapia. «Sono stata in forma e in salute per tutta la vita, sono sempre stata bene. Non so cosa abbia causato questa cosa, sono sana e giovane, tre settimane fa ero alle Galapagos a vivere la mia vita migliore», ha raccontato la giovane. Leggi anche: Va in ospedale per un’ulcera ma muore poco dopo: cosa hanno scoperto

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure