Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Scopre di essere incinta, la bambina nasce ma lei muore a 36 anni: ciò che hanno saputo è terribile

Scopre di essere incinta, la bambina nasce ma lei muore a 36 anni: ciò che hanno saputo è terribile

elisabetta socci morta

Elisabetta Socci morta. Ha scoperto di essere incinta il giorno stesso in cui le hanno diagnosticato un tumore. La donna ha avuto il coraggio di portare avanti la gravidanza, nonostante la malattia. La bambina è nata, mentre lei purtroppo non ce l’ha fatta. È una storia d’amore e di speranza quella di Elisabetta, ma anche di tristezza e sofferenza. A raccontarla è il marito, Matteo Grotti, a Ravenna Today. (Continua…)

LEGGI ANCHE: L’amato cantante è morto a 33 anni: aveva un tumore al cervello

Scopre di essere incinta e di avere un tumore: la bambina nasce, lei muore

Sulle pagine di “Ravenna Today” arriva la testimonianza di una storia veramente drammatica. A raccontarla è Matteo Grotti, che nel giro di pochi mesi è diventato papà ma anche vedovo. La moglie infatti, Elisabetta Socci, è morta all’età di 36 anni. Ha scoperto di avere un tumore il giorno stesso in cui ha scoperto di essere incinta. Elisabetta ha deciso con coraggio di portare avanti la gravidanza, nonostante la malattia. La bambina è nata, mentre lei è morta dieci mesi dopo il parto. Una storia incredibile, che ha letteralmente commosso l’Italia.

Il marito di Elisabetta ha raccontato: “Non ha mai vacillato un attimo, era convinta che la gravidanza fosse la luce in questo periodo di tenebre e, nonostante tutto, ha scelto di portarla a termine e di curarsi, seppur parzialmente, con terapie che non danneggiassero una creatura così intensamente desiderata. […] I medici sono stati bravissimi a trovare una soluzione per operare mia moglie salvando al contempo nostra figlia”. (Continua dopo la foto…)

LEGGI ANCHE: Tumore del colon, i sintomi da non sottovalutare: tutte le informazioni utili

La storia di Elisabetta e Matteo

Elisabetta e Matteo si sono conosciuti nel 2015 al matrimonio di un amico in comune. Si sono subito innamorati e dopo un anno e mezzo sono andati a vivere insieme. Nel 2018 è arrivato il matrimonio. Lei lavorava come architetto a Cervia, mentre lui come magazziniere a Pievesestina. Provano ad avere un figlio, ma inizialmente non arriva. Nel giorno del suo compleanno, nel 2021, Elisabetta si accorge di avere un nodulo al seno. Si tratta di un tumore maligno. Alla coppia cade letteralmente il mondo addosso, ma quel giorno stesso arriva una gioia immensa: Elisabetta è incinta.

La donna decide di portare avanti la gravidanza nonostante la malattia. Viene subito operata per cercare di rimuovere il tumore, ma purtroppo l’intervento non basta. Al terzo mese di gravidanza inizia la chemioterapia. A otto mesi nasce la piccola e poco dopo subisce la mastectomia totale. Al primo esame scopre che la malattia è migrata: il tumore si è esteso al fegato. Elisa ha continuato con le terapie come una vera guerriera, ma il cancro non si è mai fermato. Fino a quando il 31 luglio scorso si è spenta.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure