Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Sergio Mattarella, la “profezia” sulla sua rielezione come Presidente sconvolge gli italiani

Dopo otto votazioni, è stato rieletto come Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il suo nome ha messo d’accordo l’intera politica italiana chiamata alle urne. In aula a Montecitorio ha ricevuto 759 voti. Il capo dello Stato subito dopo la rielezione ha dichiarato: «Accetto per senso di responsabilità, che prevale sulle prospettive personali. I giorni difficili trascorsi per l’elezione della presidenza della Repubblica nel corso della grande emergenza che stiamo tuttora attraversando sul versante sanitario, su quello economico, su quello sociale richiamano al senso di responsabilità e al rispetto delle decisioni del Parlamento». Ma ora cosa accadrà? In queste ore Vittorio Feltri ha fatto una vera e propria “profezia” che ha sconvolto gli italiani. (Continua dopo la foto)

Sergio Mattarella, la “profezia” sulla sua rielezione come Presidente sconvolge gli italiani

Nonostante la sua rielezione come Presidente della Repubblica sia stata accolta da quattro minuti di applausi, Sergio Mattarella molto presto dovrà fare i conti con la difficile scelta di aver accettato un secondo mandato. Tra i primi problemi che dovrà affrontare il Presidente c’è quello delle prossime elezioni. Quale sarà il risultato della consultazione? La situazione politica italiana non è semplicissima, come si legge su Libero, “il Pd non cresce neanche se lo annaffi, il M5S ha già un piede nella fossa e se Conte va avanti così, con la complicità di Grillo, presto troverà la pace eterna e una degna sepoltura, Forza Italia è già una debolezza, solo Fratelli d’Italia sembra avviato ad irrobustirsi ulteriormente grazie a una opposizione condotta con giudizio”. A complicare il quadro poi ci sarà anche il fatto che il numero dei deputati e dei senatori diminuirà sensibilmente per cui le prossime votazioni saranno spietate. Questo potrebbe rendere il partito della Meloni il primo nel Paese, la quale dovrà comunque poi cercare alleanze. (Continua dopo la foto)

Le parole di Vittorio Feltri

Il Mattarella Bis forse non è stata una scelta felice da parte dei vari politici. Il Presidente della Repubblica ha davanti a sè sette anni davvero molto difficili. Vittorio Feltri, attraverso una sua “profezia”, ha ammesso: «Non dico che al capo dello Stato salteranno i nervi, ma dovrà abusare di camomilla per stare calmo e non mandare tutti al diavolo. Il rimpasto velenoso è alle porte e sono sicuro che Sergio si pentirà di aver accettato la conferma al Colle, perché dovrà impazzire per riuscire a dare un governo a tutti noi, posto che Draghi nel bordello generale non ci vorrà stare e cambierà mestiere. Voi direte che sono pessimista, in realtà sono realista e scommetto che i prossimi sette annidi vita politica faranno capire a Mattarella che non doveva insistere a rimanere in un Palazzo nel frattempo trasformatosi in un luogo di dannazione, un purgatorio in cui si scontano peccati anche di presunzione». 

Sergio Mattarella Bis, le prime parole del Presidente: “I miei piani per il futuro erano altri”

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure