Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Jay Briscoe, il campione di wrestling morto in un incidente: ferite anche le figlie

Jay Briscoe, il campione di wrestling morto in un incidente: ferite anche le figlie

Jay Briscoe morto incidente

Social. Jay Briscoe, il campione di wrestling morto in un incidente: ferite anche le figlie. Jay Briscoe, all’anagrafie Jamin Pugh, è stato un wrestler statunitense. Noto principalmente per la militanza nella Ring of Honor, ha lottato anche nel circuito indipendente e nella New Japan Pro-Wrestling. Insieme al fratello Mark formò il tag team Briscoe Brothers. L’uomo è morto il 17 Gennaio 2023 a causa di un tragico incidente stradale. Aveva 38 anni. Il mondo dello sport alla notizia è rimasto completamente senza parole. Vediamo nel dettaglio cos’è accaduto. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche –> Matteo Bassetti in lutto: “Addio, Salvo”, il messaggio toccante sui social

Jay Briscoe, il campione di wrestling morto in un incidente: ferite anche le figlie

Il mondo dello sporto è rimasto scioccato alla notizia della morte di Jay Briscoe, ex campione del mondo Roh e attuale campione del tag team Roh. Il campione di wrestling professionista si trovava in auto insieme alle due figlie, rimaste gravemente ferite dopo il tragico schianto dell’auto contro un altro pickup. L’incidente è avvenuto quando il conducente di una Chevrolet Silverado 1500 del 2019 ha invaso la corsia in cui si trovava la famiglia di Jay Briscoe, e ha colpito il loro veicolo, una Chevrolet Silverado 2500 del 2016. Sia il campione di wrestling sia l’autista dell’altro veicolo sono rimasti vittime dell’incidente stradale. Le due figlie di Briscoe, invece, sono sopravvissute. Secondo TMZ, le figlie di Jay Briscoe sono state portate in ambulanza in un vicino ospedale e sono attualmente in condizioni critiche. La moglie del lottatore e madre delle due ragazze, Ashley Pugh, ha chiesto di pregare per loro. (Continua a leggere dopo la foto)

Un dolore immenso


Ashley Pugh, moglie di Jy Briscoe, ha chiesto di pregare per le sue ragazze spiegando che “Gracie sta per essere operata sulla schiena”. Inoltre, ha aggiunto che suo marito “vorrebbe che il mondo intero pregasse per la sua bambina. Crediamo nel potere della preghiera!”. Le bimbe, di 12 e 9 anni, sono sopravvissute grazie alle cinture di sicurezza. L’altra figlie, Jayleigh, ha riportato alcune ferite serie ma è in condizioni stabili. Le indagini sull’incidente sono ancora in corso. Shahid Rafiq Khan, proprietario del Fulham, ha ricordato così il noto lottatore: “Purtroppo Jamin Pugh è morto. Conosciuto agli appassionati come Jay Briscoe, è stato una star della Ring of Honor per oltre vent’anni, dal primo show fino ad oggi. Jay e suo fratello Mark hanno dominato la federazione, regnando come campioni fino ad ora. Faremo tutto il possibile per dare sostegno alla sua famiglia. Riposa in pace”.

Leggi anche –> Lutto nella musica, addio al famoso artista: aveva suonato con Johnny Depp

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure