Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Terremoto in Italia, è in corso una sciame sismico: brusco risveglio per gli abitanti

Terremoto in Italia, è in corso una sciame sismico: brusco risveglio per gli abitanti

Trema la terra, in Italia, più precisamente nei Campi Flegrei. Le scosse hanno risvegliato gli abitanti a partire dalle 5:27 di oggi, sabato 30 luglio. Nell’area è in corso uno sciame sismico: ciò significa che quella all’alba è stata solo la prima di una serie di scosse che si stanno susseguendo. Una in particolare era talmente forte che ha spaventato i cittadini.

Terremoto nell’area dei Campi flegrei: sciame sismico in corso

Le scosse di terremoto nell’area dei Campi Flegrei hanno avuto inizio questa mattina alle 5:27. Tra l’altro la prima scossa è stata anche la più intensa: localizzato nell’area Vulcano Solfatara, alla profondità di 2.2 km con magnitudo 2.7. Tantissimi i cittadini che hanno avvertito più volte la terra tremare questa mattina. Gli eventi dello sciame potrebbero essere accompagnati da boati avvertiti dagli abitanti delle aree prossime agli epicentri.

Terremoto nell’area dei Campi flegrei: la situazione

Dalle 5,27 di questa mattina è in corso uno sciame sismico nell’area dei Campi Flegrei con diverse scosse di terremoto. L’Osservatorio Vesuviano ha comunicato la notizia al Comune di Pozzuoli. Poi il neo sindaco della città, Luigi Manzoni, ha avvisato la popolazione sui social.

La Polizia municipale e i volontari di protezione civile sono al momento impegnati nelle verifiche sul territorio. L’Amministrazione comunale insieme alla Protezione Civile del comune di Pozzuoli sta controllando da vicino l’evolversi della sequenza sismica e sarà impegnata sul territorio durante tutta la durata del fenomeno.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure