Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Terribile incidente, muoiono zia e nipote di 8 mesi

terribile incidente

Social. Terribile incidente in Inghilterra. Nella giornata di venerdì, 31 maggio 2024, un bambino di otto mesi e sua zia hanno perso la vita quando il veicolo su cui viaggiavano è stato investito da un’altra macchina. Alla guida della vettura c’era la madre del piccolo. Scopriamo insieme tutti i dettagli di questa tragica vicenda e quali sono le attuali condizioni della donna. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Meteo estremo nel weekend, arriva l’anticiclone: dove si sfiorano i 40 gradi

Leggi anche: Kate Middleton, l’indiscrezione da brividi sulle sua salute: l’allarme di Caprarica

terribile incidente

Terribile incidente in Inghilterra, muoiono bimbo di 8 mesi e la zia

Un bambino di 8 mesi e sua zia sono morti in seguito ad un terribile incidente. Il veicolo su cui viaggiavano è stato investito da una macchina. Uno schianto che non ha lasciato alcuna speranza ai due. La mamma del piccolo e sorella della donna deceduta, era alla guida dell’automobile al momento dell’incidente ed è stata trasportata in ospedale con ferite lievi ma in forte stato di choc. La tragedia è avvenuta nella giornata di venerdì, 31 maggio 2024, sulla A1(M) tra Chester-le-Street e Durham. (Continua a leggere dopo la foto)

Lo straziante annuncio sui social

Abbiamo il cuore spezzato nell’annunciare la tragica morte del nostro bellissimo figlio, Zackary. Ti abbiamo avuto tra le braccia solo per otto mesi, ma in quel tempo hai portato così tanta felicità a tutte le nostre vite. Abbiamo avuto così tanti ricordi meravigliosi insieme come famiglia che non saranno mai dimenticati; grazie per averci regalato il miglior Natale e le migliori vacanze insieme in quel periodo, hanno scritto in un post sui social Shalorna Warner e Jack Bladesin, i genitori del bambino di 8 mesi morto in seguito al terribile incidente avvenuto venerdì 31 maggio 2024. La donna, che era alla guida della vettura quando è avvenuto l’incidete, ha detto di sentirsi in colpa per la morte del figlio e della sorella, ma con l’aiuto e il sostegno della famiglia riuscirà a superare questo immenso dolore.

Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva

Successiva
Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure