Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Nigeria, terribile incidente stradale tra due autobus: 37 morti

Nigeria, terribile incidente stradale tra due autobus: 37 morti

Nigeria incidente stradale

Social. Nigeria, terribile incidente stradale tra due autobus: 37 morti. In Nigeria gli incidenti stradali sono frequenti a causa della cattiva manutenzione delle strade e dello scarso rispetto delle regole alla guida. L’incidente è avvenuto nella mattinata di martedì 22 novembre 2022 nei pressi del villaggio di Jakana, nello stato di Yobe (nordest). Come abbiamo già detto, il bilancio delle vittime è pesantissimo. Vediamo nel dettaglio qual è stata la causa che ha provocato la collisione dei due mezzi e la prima ricostruzione da parte della Forze dell’Ordine locali. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche –> Terribile incidente stradale: pullman finisce in un torrente, morti e feriti. Il bilancio

Nigeria, terribile incidente stradale tra due autobus: 37 morti

Sarebbero almeno 37 le vittime di un terribile incidente stradale che ha coinvolto due autobus e un’automobile, in Nigeria. L’incidente è avvenuto nella mattinata di martedì 22 novembre nei pressi del villaggio di Jakana, nello stato di Yobe (nordest). Secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa Belga, citata dall’Ansa, la collisione è stata causata da una velocità eccessiva e dallo scoppio di una gomma. Rotimi Adeleye dell’Agenzia nigeriana per la sicurezza stradale ha commentato così l’accaduto: “La maggior parte delle vittime è morta tra le fiamme ed è irriconoscibile”. Gli incidenti stradali sono molto comuni e frequenti in Nigeria, il paese più popoloso dell’Africa, soprattutto a causa dell’eccesso di velocità e del mancato rispetto delle regole alla guida. Ad esempio, nella giornata di martedì 15 novembre 2022, altre 17 persone sono rimaste uccise dopo che il loro autobus si è schiantato contro un camion vicino alla capitale della Nigeria, Abuja, hanno riferito i media locali, citando un funzionario della sicurezza stradale. (Continua a leggere dopo la foto)

Qualche curiosità in più sul paese più popoloso dell’Africa

La Nigeria è un Paese africano affacciato sul Golfo di Guinea. Ha al suo interno molti luoghi di grande bellezza e riserve naturali. Aree protette come il Parco Nazionale di Cross River e il Parco Nazionale di Yankari hanno cascate, fitte foreste pluviali, savana e rari habitat naturali per i primati. Uno dei siti più noti è la Zuma Rock, un monolite alto 725 metri che si trova nei dintorni della capitale Abuja, ed è raffigurato sulla moneta nazionale. La Nigeria è famosa per le sue sculture in legno (maschere, feticci) che i diversi gruppi etnici usano ancora oggi nei rituali tradizionali e spettacoli teatrali. Le lingue più parlate e diffuse sono: hausa, yoruba, igbo, fulani e ijaw. Almeno il 50% della popolazione è di religione musulmana, mentre i cristiani si dividono in protestanti (26%) e cattolici (14%). La cucina nigeriana è molto piccante. I piatti principali sono a base di zuppe speziate, carne e patate. La specialità locale è il ragù di arachidi o all’olio di palma, con pollo o carne e peperoncino, servito con il riso e i tortini di fagioli farciti.

Leggi anche –> Terribile incidente stradale in Toscana, morto un 36enne: lascia moglie e figlio

Immagini di repertorio

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure