Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » La terribile scoperta: nuova variante del virus trovata nelle fogne. Popolazione in allerta

La terribile scoperta: nuova variante del virus trovata nelle fogne. Popolazione in allerta

Una nuova e sconvolgente notizia sul Covid-19 è arrivata in queste ore dall’America. Gli scienziati americani hanno individuato nella rete fognaria di New York una misteriosa variante del coronavirus. Come riporta il Corriere della Sera, questa mutazione del virus circola nelle acque di scarico da più di un anno. Stando ai primi studi sembra non aver lasciato alcuna alcuna traccia tra la popolazione della metropoli. I risultati della scoperta degli scienziati americani sono stati pubblicati nella giornata di giovedì 3 febbraio 2022 dalla rivista Nature Communications. (Continua dopo la foto)

omicron 2

La terribile scoperta: nuova variante del virus trovata nelle fogne. Popolazione in allerta

Secondo quanto riportato dagli scienziati americani, nelle fogne di New York ci sarebbe l’ennesima nuova variante del Covid-19. Dopo una prima analisi, questa mutazione sembra non costituire un pericolo per la salute umana. Come riportato da Virgilio.it, il virus è stato identificato nel corso di un’indagine condotta a campione sulle acque di scarico di 14 impianti di New York, iniziata nel giugno del 2020. I frammenti genetici sono apparsi con regolarità in 4/5 siti diversi, dei quali, però, non è stata resa nota l’ubicazione. Stessa identica situazione è stata segnalata dall’Università di Berkeley in California. A questo punto sorge spontanea una domanda: “Da dove arriva questa nuova variante del coronavirus?” Secondo la prima teoria potrebbe trattarsi di una sequenza fino a oggi sfuggita ai tamponi. Stando alla seconda ipotesi la mutazione potrebbe provenire dal mondo animale. (Continua dopo la foto)

Le parole del dottor Marc Johnson

Il dottor Marc Johnson, uno dei virologi che ha condotto lo studio sulla nuova variante di Covid rinvenuta nelle fogne di New York, ha dichiarato al New York Times che “gli esperimenti hanno dimostrato come la variante misteriosa possa essere in grado di contagiare le cellule di diverse specie di roditori”. Per ora le notizie a riguardo sono davvero pochissimi e non resta che attendere nuovi studi più approfonditi per capire davvero di che tipo di variante si tratti e quali effetti potrebbe avere sulla vita degli essere umani.

Memo Remigi è risultato positivo al Covid: ecco come sta il noto cantante

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004