Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Tredicesima, la splendida notizia a Natale: quanto avranno gli italiani in più

Social. Tredicesima, la splendida notizia a Natale: quanto avranno gli italiani in più. La tredicesima mensilità è una mensilità retributiva aggiuntiva natalizia erogata come retribuzione ai lavoratori dipendenti in Italia e molti Stati del mondo. Viene erogata in busta paga nel mese di Dicembre ai lavoratori dipendenti con contratto a tempo determinato o indeterminato, nel periodo antecedente alle festività natalizie. Essendo antecedente al periodo natalizio riveste una grande importanza sull’andamento dei consumi nel mese di dicembre e sulle spese per i regali. Vediamo come funzionerà la trdicesima 2023. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Superenalotto, 85 milioni vinti: l’annuncio da brividi del tabaccaio

Leggi anche: Paolo Fox, l’oroscopo per il 2024: quali saranno i segni fortunati

Leggi anche: Auto, nuovo obbligo nel 2024: il cambiamento è epocale

Leggi anche: Flora Canto, cosa ha fatto con i soldi guadagnati a “Uomini e Donne”

Tredicesima, la splendida notizia a Natale: quanto avranno gli italiani in più

Sarà un Natale “senza pessimismo, ma con incertezza” per gli italiani, disposti a spendere di più per i regali, pur senza eccessi. Il 2024 si prospetta “difficile e critico”, secondo l’ufficio studi di Confcommercio, ma l’Italia arriva all’attuale rallentamento in “ottima salute”. In media 43 milioni di persone compreranno doni, con una spesa prevista di 186 euro a testa, 21 euro in più rispetto allo scorso anno.

Il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, come riportato da Leggo, ha commentato così la situazione 2023 rispetto al 2022: “La crescita dell’occupazione, il taglio del cuneo fiscale e contributivo, la frenata dell’inflazione rafforzano la fiducia per i consumi di Natale, anche i minori costi energetici contribuiscono a ridurre l’incertezza per il 2024, che sarà un anno certamente impegnativo soprattutto per la difficile situazione internazionale”. (Continua a leggere dopo la foto)

400 euro

Prevista una crescita dello 0,8%

L’analisi di Confcommercio, come riportato da Leggo, prevede una crescita solo dello 0,8% quest’anno e dello 0,9% nel 2024 ma ricorda, al tempo stesso, che la produzione industriale ha smesso di calare, l’occupazione è ai massimi storici e le vendite nella settimana del black friday sono state promettenti: hanno raggiunto i 4,31 miliardi di euro, in crescita del 6,1% rispetto al 2022. Un risultato che secondo l’ufficio studi è di “ottimo auspicio” per il Natale: la spesa complessiva per i regali è attesa raggiungere 8 miliardi di euro, un livello che supera quello del 2022 e del 2021, ma ancora lontano dai 10 miliardi del pre-pandemia.

Anche le tredicesime sono previste in aumento e porteranno a dipendenti e pensionati un totale 50, miliardi di euro, contro i 47,4 del 2022. Una crescita che sbloccherà consumi per 1.882 euro a famiglia, 284 euro in più rispetto all’anno scorso. Anche in questo caso, però, il dato è ancora al di sotto dei 1.936 euro del 2019.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure