Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Truffa dell’adesivo: ecco come funziona e come proteggersi

truffa adesivo come funziona

Truffa adesivo come funziona. Le truffe sono all’ordine del giorno e i malviventi escogitano piani sempre più ingegnosi per estorcere o rubare soldi. Una delle ultime truffe diffuse nel mondo è quella dell’adesivo. Si tratta di un piano studiato nei minimi dettagli, ma per fortuna c’è un modo per raggirarlo. (Continua…)

Leggi anche: “Striscia la notizia” svela la truffa del mazzo di chiavi: attenzione ai falsi aiuti

Leggi anche: Supermercati, occhio alla truffa: cosa sta succedendo

Truffa dell’adesivo, ecco come funziona

Se vi è mai capitato di trovare uno strano adesivo sulla propria auto significa che siete caduti nella trappola dei malviventi. Si tratta, infatti, di un nuovo tipo di truffa studiato per ingannare il prossimo. I piani sono sempre più ingegnosi, ma per fortuna c’è sempre un modo per raggirarli. La “truffa dell’adesivo”, com’è stata denominata, si è diffusa negli ultimi anni in tutto il mondo e per questo motivo bisogna stare molto attenti. Di seguito vi sveliamo di che cosa si tratta e soprattutto qual è il modo per raggirarla. (Continua…)

Leggi anche: Matteo Bassetti truffato, notizia incredibile: cos’è successo

Leggi anche: Papa Francesco, la preghiera alla Madonna per proteggerci dalla minaccia nucleare

Come funziona

La nota truffa è stata documentata dal giornale online dedicato al mondo dell’automobilismo, Motorzoom. La redazione, infatti, ha ricevuto numerosissime segnalazioni di automobilisti che hanno trovato uno strano adesivo sulla propria auto. In questi biglietti adesivi si informa la vittima di aver posteggiato in un parcheggio vietato. Viene inoltre annunciato, in maniera perentoria e velatamente minacciosa, l’arrivo di una sanzione imminente, dal momento che si è parcheggiato “su di un terreno privato senza permesso”. Chi non conosce la truffa, può cadere facilmente nell’inganno, poiché si tratta di biglietti che, a primo impatto, sembrano credibili. Il truffatore si nasconde nei paraggi e, una volta accertato che la vittima ha letto il biglietto, entra in azione per estorcere denaro. Per fortuna c’è un modo per raggirare la truffa. (Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva…)

Successiva
Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure