Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Amici 21”, la maestra Alessandra Celentano fa infuriare la Sicilia: cos’è successo

“Amici 21”, la maestra Alessandra Celentano fa infuriare la Sicilia: cos’è successo

La maestra di Amici 21 Alessandra Celentano, come ogni anni, continua a far parlare di sè. I suoi gusti in fatto di danza e ballerini sono decisamente molto particolari. Quest’anno ad esempio non ama moltissimo come artista Nunzio, il ragazzo di danze latino americane della squadra di Raimondo Todaro. La Celentano e il giovane siciliano spesso sono protagonisti di siparietti piuttosto animati. Da alcuni giorni è molto accesa la polemica sui social per una frase pronunciata dalla maestra di ballo durante un confronto proprio con Nunzio. Vediamo nel dettaglio cos’è accaduto. (Continua a leggere dopo la foto)

“Amici 21”, la maestra Alessandra Celentano fa infuriare la Sicilia: cos’è successo

Il talent show di Canale 5 Amici di Maria de Filippi da oltre vent’anni e uno dei volti noto del programma è quello della maestra di danza classica Alessandra Celentano. Purtroppo, sabato scorso durante la terza puntata del serale di Amici 21, Alessandra Celentano ha pronunciato una frase che ha fatto infuriare i telespettatori. Tra gli alunni di quest’anno la scuola vanta anche Nunzio Stancapiano ballerino proveniente da Adrano, un comune siciliano della provincia di Catania. Il ballerino di danze latino americane, nonostante sia molto bravo nella sua disciplina, non è tra i preferiti della maestra Celentano, la quale durante la trasmissione lo ha preso in giro cercando di imitare il suo modo di parlare e il suo accento siciliano. La maestra ad un certo punto, infatti, ha affermato: “Io Lo voglio bene”, sbagliando di proposito l’italiano. La padrona di casa ha fatto notare l’errore alla maestra Celentano che ha, però, ha risposto: “Nunzio parla male l’italiano perché è siciliano”. Dopo questa sua affermazione il pubblico è insorto sul web contro la nipote del noto cantante italiano Adriano Celentano. (Continua a leggere dopo la foto)

Web in rivolta contro l’insegnate di danza classica

Lo scivolone di Alessandra Celentano durante la terza puntata del serale di Amici 21 ha fatto infuriare i telespettatori, i quali hanno scatenato il caos sui social. Quando Maria De Filippi ha sentito la frase ha cercato di rimediare alla situazione affermando: “Dalla Sicilia vengono grandi artisti, scrittori”. La Celentano ha cercato di recuperare dichiarando: “Io amo la Sicilia”. Tra i tanti post di protesta presenti su Facebook quello del sindaco di Cerda, Salvatore Geraci, ha ricevuto più di duemila like e più di quattromila condivisioni. Ecco cosa ha scritto sul suo profilo Facebook: “Abbasso Celentano, la ‘maestra’ che durante la trasmissione di Amici ha offeso il concorrente siciliano Nunzio dicendo che non sa parlare italiano perché siciliano. Celentano sei semplicemente disgustosa: viva la Sicilia, viva la cultura siciliana. Come sindaco siciliano, in difesa e a tutela della onorabilità della Sicilia, scriverò una nota di protesta alla trasmissione Amici con pretesa di pubbliche scuse. Le parole delle Celentano sono inaccettabili. Nessuno tocchi la Sicilia”. 

“Amici 21”, svelato il nome del sesto eliminato del serale: fan scioccati

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor